Outriders: il crossplay PC-Console non funziona, hotfix in arrivo

Outriders è disponibile da oggi, ma c'è subito un problema: il crossplay PC-Console non funziona. Un hotfix è però in arrivo: è la priorità del team.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   01/04/2021
46

Outriders è disponibile da oggi su PC, Xbox One, Xbox Series X|S, PlayStation 4, PS5 e Google Stadia. Purtroppo, pare che ci siano già alcuni problemi. Il crossplay PC-Console non funziona come dovrebbe e il team è già al lavoro su un hotfix per risolvere la cosa.

Ricordiamo infatti che Outriders permette (dovrebbe permettere) il crosplay tra PC e le versioni console del gioco. Per il momento però è stato disattivato per permettere a People Can Fly, ovvero il team di sviluppo, di analizzare la situazione. Il bug in questione, però, si attiva solo quando nel party ci sono sia giocatori PC che giocatori console, quindi il crossplay non misto è ancora possibile.

People Can Fly spiega, su Reddit, che è tecnicamente ancora possibile superare il matchmaking del crossplay e invitare un giocatore PC mentre si è su console o viceversa. Anche in tal caso, però, il bug si presenterebbe quindi non vi è motivo per farlo. I giocatori PC Steam ed Epic Games Store potranno giocare tra di loro senza problemi, inoltre.

People Can Fly ha affermato: "Ci stiamo occupando di questo problema con la massima priorità e stiamo lavorando a delle patch che sincronizzino il codice di tutte le piattaforme, il che risolverà i problemi". Speriamo che il tutto avvenga il prima possibile.

Vi ricordiamo anche che Outriders è disponibile su Xbox Game Pass in versione console e mobile/xCloud. La versione PC, invece, non è inclusa all'interno del servizio di Microsoft. Se avete giocato alla demo, tutti i progressi saranno mantenuti: fate però attenzione, se avete barato rischiate di subire un'originale punizione.

Outriders: hotfix per i problemi del cross-play in arrivo
Outriders: hotfix per i problemi del cross-play in arrivo