PlayStation, 7,3 miliardi per nuove acquisizioni: ecco le aziende che potrebbe comprare

A quanto pare PlayStation dispone di 7,3 miliardi di dollari da destinare a nuove acquisizione, e un'infografica rivela quali aziende potrebbe comprare.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   16/05/2022
239

PlayStation dispone di 7,3 miliardi di dollari da destinare a nuove acquisizioni, e l'analista William R. Aguilar ha realizzato un'infografica per illustrare tutte le aziende che potrebbe comprare, con il relativo valore stimato.

Ci sono naturalmente Konami, Capcom, Square Enix, Koei Tecmo e SEGA, tutte accomunate da un valore simile (4-6 miliardi di dollari più 2 per le proprietà intellettuali), mentre per Warner Bros. Games la situazione azionaria è ancora incerta e Bandai Namco richiederebbe una spesa molto più ingente.

Nello schema troviamo inoltre cinque possibili strategie focalizzate su proprietà intellettuali, presa nei confronti dell'utenza occidentale, valorizzazione dell'EVO, jRPG e RPG occidentali, nonché le realtà che secondo Aguilar Sony sta effettivamente puntando.

Sony, l'infografica con le possibili acquisizioni
Sony, l'infografica con le possibili acquisizioni

Secondo l'analista, infatti, le acquisizioni più probabili sono quelle di Warner Bros. Games, Square Enix, Ember Labs, Arc System Works, Cygames, Deviation Games, Level-5, Firewalk e Skydance, mentre per le singole licenze vengono indicate Konami, Capcom e Take-Two.

Insomma, all'orizzonte ci sono sicuramente diversi acquisti di moderata entità, nello specifico team di sviluppo che hanno lavorato bene con Sony finora (Aguilar cita ad esempio Camouflaj, First Contact e altri studi che hanno sviluppato giochi per PlayStation VR), ma anche qualcosa di più grosso.

Aguilar ha specificato che la somma di 7,3 miliardi di dollari ammonta al budget totale che Sony destinerà alle acquisizioni e non solo alla divisione PlayStation, che però storicamente è quella che in tal senso impiega la maggior parte dei fondi.