PlayStation perde un pezzo: Kodera lascia SIE, ma non andrà lontano

Tsuyoshi Kodera, veterano di Sony per la divisione servizi online PlayStation, lascerà il proprio ruolo, ma rimarrà comunque dentro Sony.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   22/01/2021
16

Tsuyoshi Kodera, veterano di Sony che ha contribuito alla creazione dei servizi online di PlayStation, lascerà la divisione Interactive Entertainment alla fine dell'anno fiscale. Dal primo aprile 2021, quindi, non sarà più parte di SIE, ma non andrà molto lontano. Gli verrà affidato, infatti, un nuovo ruolo sempre all'interno della corporazione Sony.

Tsuyoshi Kodera è parte di Sony da 30 anni. Nel 2010 si era unito al team network di Sony Interactive Entertainment come vice presidente senior ed è stato promosso presidente dell'intero Sony Network Entertainment nel 2013. In tal posizione, Tsuyoshi Kodera è stato fondamentale per il lancio dei servizi online PlayStation, inclusi PS Store, PS Plus e PS Now, oltre a PlayStation Video e Music.

PS Plus è stato per certo uno dei più grandi successi di Tsuyoshi Kodera: il servizio è diventato una delle più grandi fonti di guadagno durante la guida del dirigente. Il servizio conta ora più di 45 milioni di iscritti. Nel 2016, Sony ha fuso le divisioni Computer Entertainment e Network Entertainment per creare la moderna Sony Interactive Entertainment. Kodera fu nominato vice-presidente. Nel 2017, divenne CEO e presidente di SIE, dopo l'addio di Andrew House. Nel 2019 lasciò il posto a Jim Ryan, attuale presidente e CEO.

PlayStation perde quindi un pezzo del proprio team, ma perlomeno Kodera non lascerà la compagnia. Recentemente si è più volte parlato di Sony PlayStation e dell'addio di varie figure giapponesi, come il producer Teruyuki Toriyama (Demon's Souls), e Keiichiro Toyama (Silent Hill, Gravity Rush). Jim Ryan ha però affermato che Sony non sta marginalizzando il suolo del Giappone all'interno del suo business.

Si parla però addirittura di un "declino" PlayStation in Giappone, che potrebbe essere dovuto alle censure di Sony.