PS4 Pro: il nuovo modello CUH-7200 è più silenzioso degli altri, dice Digital Foundry 81

La nuova revisione CUH-7200 di PS4 Pro sembra andare finalmente nella giusta direzione per risolvere il famoso problema del rumore della console

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   08/11/2018

Come da tradizione, Sony ha continuato ad effettuare delle revisioni sugli hardware delle proprie console, ovviamente in termini di aggiustamenti marginali che non modificano le prestazioni base ma quest'ultima evoluzione di PS4 Pro sembra apportare dei miglioramenti sostanziali all'esperienza di utilizzo della macchina.

La solita rubrica tecnica Digital Foundry ha effettuato un test approfondito sul nuovo modello CUH-7200 di PS4 Pro, che sembra iniziare ad affacciarsi ora sul mercato. Si tratta della seconda revisione dopo la CUH-7100, che già apportava alcuni cambiamenti al sistema di raffreddamento ma senza ottenere risultati particolarmente convincenti su un problema cronico della console: la sua rumorosità. Ebbene, la revisione CUH-7200 sembra finalmente effettuare dei decisi passi avanti per la soluzione del "jet engine", come viene affettuosamente definito il problema del rumore tipico della PS4 Pro a pieno carico.

La nuova versione può essere trovata facilmente all'interno dei bundle con Red Dead Redemption 2, identificata con il codice CUH-7216B, almeno per quanto riguarda il mercato britannico. La differenza più evidente risiede nella presa per l'alimentazione sul retro della console, che essendo diversa dal modello precedente fa pensare a una revisione dell'alimentatore interno, ma per il resto le performance sono ovviamente le stesse, tranne che per una riduzione convincente del rumore. Non si tratta ancora di una PS4 Pro silenziosa, ma il modello CUH-7200, in base alle misurazioni effettuate da Digital Foundry, emette un rumore più basso e meno intenso, tra i 44 e i 48 dB, laddove il modello di PS4 Pro di lancio arrivava ai 50-55 dB. Anche il consumo elettrico si mantiene più stabile sotto carico, rimanendo intorno ai 170W mentre il modello iniziale aveva punte fino a 177W. Da notare però che la temperatura risulta mediamente più alta per il nuovo modello di PS4 Pro, che arriva a 52/66 gradi sotto sforzo contro i 48/60 gradi del modello di lancio. Il test è stato effettuato utilizzando la console impegnata nella modalità fotografica di God of War, notoriamente piuttosto impegnativa per l'hardware di PS4 Pro.