Resident Evil Resistance: Jill Valentine disponibile, nuovo Mastermind annunciato per maggio

Resident Evil Resistance ha un programma ricco di novità ed espansione che prevede Jill Valentine disponibile e un nuovo Mastermind annunciato per maggio, ma non solo.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   17/04/2020
11

Resident Evil Resistance, essendo una vera e propria piattaforma di gioco multiplayer online più che una semplice modalità, si presta a continui aggiornamenti ed espansioni, come vediamo dall'arrivo di Jill Valentine e dall'annuncio di un nuovo Mastermind che verrà messo a disposizione a maggio.

Nel caso non abbiate seguito la questione, Resident Evil Resistance è un gioco caratterizzato da un'impostazione multiplayer asimmetrica, nel quale un gruppo di giocatori interpretano i sopravvissuti che devono combattere per salvarsi dalle insidie, all'interno di vari livelli.

Dall'altra parte si trova invece il Mastermind, controllato da un singolo giocatore, il quale può tenere sotto controllo le varie armi biologiche tra creature, zombie e trappole varie per cercare di sconfiggere tutti i sopravvissuti.

Resident Evil Resistance accoglie in questi giorni l'arrivo di Jill Valentine come una delle sopravvissute selezionabili, mentre con l'occasione viene annunciato anche un nuovo Mastermind in arrivo, ovvero Nicholai Ginovaef, un villain di Resident Evil 3. Quest'ultimo si aggiunge dunque all'inquietante gruppetto composto da Alex Wesker, Annette Birkin, e Ozwell E. Spencer.

Nel tweet di Capcom riportato qui sotto possiamo anche vedere un riepilogo ancora molto vago del programma di aggiornamenti previsti per Resident Evil Resistance, che a quanto pare prevede aggiunte e novità per ogni mese. A giugno c'è qualcosa che attualmente è ancora "in costruzione", mentre a luglio e nei mesi successivi arriveranno altre novità ancora da annunciare.

Nel frattempo potete approfondire la conoscenza di Resident Evil Resistance con i consigli per essere perfetti Mastermind e Sopravvissuti, mentre il gioco è stato già testato da Aligi Comandini a fine febbraio.