Resident Evil Village: Capcom avrebbe usato un mostro di un film senza autorizzazione

Il regista Richard Raaphorst ha accusato Capcom di aver utilizzato un mostro di un suo film in Resident Evil Village, senza averne l'autorizzazione.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   10/05/2021
77

Il regista Richard Raaphorst ha accusato Capcom di aver utilizzato un mostro di Frankenstein's Army, un suo film del 2013, includendolo in Resident Evil Village senza alcuna autorizzazione. Raaphorst ha pubblicato anche delle immagini dei due mostri a confronto, per dimostrare quanto afferma:

Resident Evil Village: mostro copiato da Capcom
Resident Evil Village: mostro copiato da Capcom
Resident Evil Village: mostro copiato da Capcom da un altro punto di vista
Resident Evil Village: mostro copiato da Capcom da un altro punto di vista

In effetti la somiglianza è palese, tanto che se togliessimo le scritte sembrerebbero scatti presi tutti dalla stessa fonte. Raaphorst è particolarmente dispiaciuto del fatto di non essere stato accreditato del design del mostro, che oltretutto ha curato personalmente. Probabilmente il prossimo passo sarà adire a vie legali contro l'editore giapponese, per vedersi riconosciuto il suo lavoro, con la speranza che il tutto non si trasformi nell'ennesima guerra in tribunale.

Per ora il regista non ha annunciato come procederà da qui in poi, quindi potrebbe trovare anche un accordo privato con Capcom, evitando processi e affini.

Per il resto vi ricordiamo che Resident Evil Village è disponibile per PC, Xbox One, Xbox Series X e S, PS4, PS5 e Stadia. Pare che stia avendo un grande successo, almeno stando alle posizioni di vendita occupate su Steam.