Resident Evil Village: il producer Peter Fabiano lascia Capcom e passa a Bungie

Il producer di vari capitoli di Resident Evil, Peter Fabiano, ha deciso di lasciare Capcom e passare a Bungie, dopo aver lavorato a numerosi titoli importanti.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   30/05/2021
19

Dopo l'uscita di Resident Evil Village, si registra purtroppo un abbandono importante in quel di Capcom, con Peter Fabiano che lascia la compagnia di Osaka e di conseguenza anche il suo ruolo di producer nella serie Resident Evil.

Fabiano è stato una figura di rilievo all'interno di Capcom negli anni recenti, avendo fatto da producer per Resident Evil Village ma anche Resident Evil 7 e Resident Evil 3. Nonostante sia particolarmente legato alla serie di survival horror, ha lavorato nel medesimo ruolo anche su altri giochi come Devil May Cry 5 e Ghost 'n Goblins: Resurrection.

Tra le varie attività svolte in termini di sviluppo e direzione dei progetti, i fan della serie horror lo ricorderanno anche come interprete del personaggio Peter Walken in Resident Evil 7. Fabiano ha annunciato l'abbandono di Capcom questo fine settimana.

"Difficile scriverlo nel migliore dei modi così la faccio semplice: grazie a tutti in Capcom per avermi consentito di crescere insieme a voi per gli ultimi 13 anni e oltre. Sono grato e ricorderò con affetto questa esperienza per sempre", ha scritto Fabiano su Twitter, nel messaggio riportato qui sotto.

Fabiano ha poi spiegato che passerà a Bungie, coprendo all'interno della nuova compagnia "un nuovo ruolo" ancora non meglio definito, forse a partire da Destiny 2. Da notare, come fatto anche da VGC, che il ruolo di producer per le compagnie nipponiche è spesso più legato allo sviluppo attivo piuttosto che all'organizzazione come accade spesso in occidente, dunque il nuovo ruolo in Bungie potrebbe avere una sfumatura intermedia.

Avevamo peraltro intervistato Peter Fabiano proprio l'anno scorso in occasione dell'avvicinamento a Resident Evil 3 Remake.