Andando a rivendere vecchi giochi NES, un utente ignaro scopre un tesoro da 13.000 dollari 15

Il sogno del collezionista appassionato di retrogaming: ritrovarsi per caso in possesso di una cartuccia di Nintendo World Championships 1990 per NES in ottime condizioni.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   12/08/2019

Una rara cartuccia di Nintendo World Championships 1990 per NES è arrivata al negozio Pink Gorilla di Seattle, in ottime condizioni e dal valore totalmente sconosciuto all'uomo che la stava vendendo insieme ad altre vecchie cartucce per la console Nintendo, ignaro del fatto che tra queste si trovasse un tale tesoro.

Come è noto ai collezionisti, Nintendo World Championships 1990 è uno dei titoli di maggior valore tra le cartucce NES, visto che si tratta di una sorta di collezione di titoli che Nintendo aveva pubblicato in concomitanza con un evento speciale. Ce ne sono meno di 200 copie in giro per il mondo, alcune delle quali in versione dorata (estremamente rare e preziose) erano destinate ai vincitori di un concorso collegato alla rivista Nintendo Power nel 1990.

La situazione, in questo caso, è stata piuttosto particolare: il proprietario del negozio Pink Gorilla ha raccontato ad Ars Technica che il gioco era sepolto in mezzo a varie altre cartucce NES all'interno di una vecchia busta della spesa, portata da un uomo (il cui nome non è stato diffuso) convinto semplicemente di recuperare qualche soldo liberandosi di un po' di vecchie cianfrusaglie.

L'uomo in questione non aveva la minima idea del valore di Nintendo World Championships 1990, a quanto pare: "Veramente, avremmo potuto prenderci la cartuccia per tipo 20 dollari, o anche per un dollaro, non ne aveva alcuna idea", ha spiegato Cody Spencer, uno dei proprietari del negozio. Invece, con notevole onestà, Pink Gorilla ha offerto 13.000 dollari per l'acquisto della cartuccia, peraltro in ottime condizioni, dopo averne verificato l'autenticità.

Ovviamente, l'uomo in questione ha accettato l'offerta, ritrovandosi con una somma decisamente diversa da quella prospettata dalla vendita delle vecchie cartucce. Il negozio ha peraltro rivenduto in breve tempo il gioco a una cifra che non è stata resa nota a un altro acquirente rimasto anonimo. Il caso in questione giunge a pochi giorni di distanza da quello simile relativo a una copia di Kid Icarus in ottime condizioni, venduta per 9.000 dollari su eBay da un utente che l'aveva ritrovata per caso in soffitta.