14

Samsung ha presentato Cling Band, un prototipo incredibile, anche se poco pratico

Cling Band rappresenta la declinazione di Samsung del dispositivo pieghevole progettato per essere indossato al polso, a metà tra smartphone e indossabile.

Samsung ha presentato Cling Band, un prototipo incredibile, anche se poco pratico
NOTIZIA di Luigi Cianciulli   —   28/02/2024

Il prossimo passo nell'evoluzione degli smartphone sembra accostarsi sempre più alla visione di indossare al polso il proprio dispositivo.

Samsung, proiettandosi nel futuro, ha recentemente svelato al Mobile World Congress di Barcellona un prototipo innovativo chiamato Cling Band.

Attualmente in fase di sviluppo, trattasi di un dispositivo flessibile con la capacità di avvolgersi intorno al polso, promettendo un'esperienza d'uso di inconsueta versatilità e suggerendo un'evoluzione ibrida: tra qualche tempo, la linea di demarcazione tra telefoni e tecnologia indossabile potrebbe diventare davvero sottile.

Telefono di polso

Ecco come si presenta Cling Band da arrotolato
Ecco come si presenta Cling Band da arrotolato

Cling Band si presenta come uno smartphone a pieno titolo quando è completamente aperto, dotato di fotocamera posizionata lì dove ci aspetteremmo di trovarla; con la porta USB di tipo C per la ricarica, l'altoparlante, insomma, tutte le caratteristiche tipiche di un dispositivo tradizionale.

A sconvolgere le carte in tavola, ci pensa uno schermo OLED flessibile che garantisce un design senza cornice quando è nella sua forma standard, ma ha la straordinaria capacità di piegarsi attorno alla circonferenza dell'avambraccio.
In questa configurazione, offre l'intera superficie dello schermo per svolgere varie attività, dalla visualizzazione di foto alla gestione della posta elettronica o alla risposta ai messaggi, direttamente dal polso.

Il meccanismo di piegatura è reso possibile da una struttura a scanalatura che consente al dispositivo la flessione.
Da "arrotolato", assume una forma arcuata, sul cui retro è integrato un sensore di frequenza cardiaca, che gli dona funzioni da tracker fitness con monitoraggio completo supportato dalla tecnologia Samsung Health.

Non è ancora ora

Dettaglio del retro di Cling Band con la scalanatura che consente di arrotolarlo
Dettaglio del retro di Cling Band con la scalanatura che consente di arrotolarlo

Sebbene al momento si tratti di un concept, quella di Cling Band rappresenta un'interessante prospettiva per il futuro.

Attualmente, Samsung non ha piani di trasformare il dispositivo in un prodotto commerciale, almeno non immediatamente.
Verosimilmente, l'interesse è quello di aprire uno spiraglio sulle possibili evoluzioni degli schermi, evidenziare opportunità di sviluppo e sondare le aspettative del pubblico.

Particolarmente curiose sono le promesse sul tracciamento delle attività di fitness.
Come smartwatch, potrebbe risultare ingombrante e poco pratico per un uso quotidiano.
Inoltre, dalle immagini del prodotto, non sembra esserci un sistema saldamente progettato per fissarlo al polso, e francamente stona un po' immaginarselo addosso mentre si corre.

La presenza di sensori di tracciamento della salute sul retro potrebbe apparire controintuitiva, considerando il trend di integrare tali funzionalità in dispositivi più compatti, come gli smart ring a cui anche la stessa Samsung sta dando molta attenzione.

Nonostante queste considerazioni, Cling Band rimane un concept affascinante proposto da Samsung Display, seguendo un percorso simile a quello intrapreso da Motorola qualche mese fa.
Resta da vedere se e quando potrebbe diventare un prodotto sul mercato, e saremo pronti a fornire gli aggiornamenti necessari quando ciò avverrà.