10

Samsung vuole spingersi oltre con Galaxy S24 e punta forte sull'intelligenza artificiale

Samsung ha ufficialmente depositato i marchi "AI Phone" e "AI Smartphone" in preparazione del lancio del Galaxy S24.

Samsung vuole spingersi oltre con Galaxy S24 e punta forte sull'intelligenza artificiale
NOTIZIA di Luigi Cianciulli   —   27/11/2023

Samsung ha recentemente registrato i nomi "AI Phone" e "AI Smartphone" in relazione al suo prossimo flagship Galaxy S24.

I tre modelli si prospettano progettati per superare la concorrenza attraverso l'integrazione di nuove capacità di intelligenza artificiale, sfruttando le prestazioni avanzate offerte dai recenti processori Exynos 2400 e Snapdragon 8 Gen 3

. Il gigante sudcoreano ha manifestato l'intenzione di commercializzare i nuovi marchi registrati per promuovere i suoi prodotti, una mossa che mostra un marcato interesse nell'implementare l'intelligenza artificiale, riflettendo la tendenza dell'industria degli smartphone verso l'adozione di hardware dedicato a questa tecnologia.

Come riportato da Ice Universe, l'interfaccia One UI 6.1 dei Galaxy S24, combinata con l'hardware di ultima generazione, introdurrà numerose innovazioni basate sull'IA, focalizzandosi in particolare sull'assistente digitale Bixby.

Brevetti a gogo

Sono intanto spuntate le presunte prime immagini reali di Galaxy S24
Sono intanto spuntate le presunte prime immagini reali di Galaxy S24

Samsung ha ufficialmente chiesto di registrare i marchi "AI Phone" e "AI Smartphone" presso gli uffici brevetti in Europa e nel Regno Unito.
Tuttavia, l'ottenimento dell'approvazione non è affatto garantito: la natura generica di tali denominazioni potrebbe costituire un ostacolo.

Parallelamente alla presentazione del marchio "Samsung Glasses" all'inizio di questo mese, Samsung ha registrato "Magic Pixel", "Flex Magic" e "Flex Magic Pixel", anche se possiamo solo immaginare a cosa si riferiscano essendo denominazioni di carattere generico.

Riguardo ai marchi "AI Phone" e "AI Smartphone", sembra chiara la volontà dell'azienda di commercializzare in modo efficace la gamma Galaxy S24, dotando i tre modelli di funzionalità che supereranno la famiglia Galaxy S23 e la concorrenza, puntando da subito sull'intelligenza artificiale.

Generazione Artificiale

L'andamento generale del mercato smartphone spinge sempre più verso l'implementazione di linguaggi di apprendimento
L'andamento generale del mercato smartphone spinge sempre più verso l'implementazione di linguaggi di apprendimento

A testimoniare la prontezza dell'hardware su cui Samsung sta puntando per i suoi nuovi modelli, è stato mostrato come Exynos 2400 sia in grado di generare testi e immagini mediante l'utilizzo di intelligenza artificiale.

In parallelo, il chipset di punta Snapdragon 8 Gen 3 di Qualcomm è stato evidenziato per la capacità di eseguire modelli linguistici di grandi dimensioni (LLM) direttamente su dispositivo, oltre a gestire in modo stabile la Smooth Diffusion.

Al momento attuale, le informazioni precise sono limitate, ma per quanto concerne le prossime introduzioni di Samsung, sembrerebbe che l'attenzione potrebbe concentrarsi maggiormente sul versante software rispetto all'hardware.
Come sappiamo, il primo 'Galaxy Unpacked' di Samsung utile è in programma per gennaio 2024.

Rispetto a un potenziale annuncio ufficiale dei Galaxy S24 il 17 gennaio a San José, è emerso il nome in codice interno della serie, che è "Eureka".
Maggiori dettagli saranno svelati quando la data sarà più vicina.