Silent Hill: i rumor sono credibili, per l'ex Game Informer Imran Khan

Secondo Imran Khan, ex penna di Game Informer, ora co-conduttore di Kinda Funny, i rumor su di un reboot di Silent Hill sono perlomeno credibili.

NOTIZIA di Luca Forte   —   22/10/2020
42

Nell'ultimo GameCast di Kinda Funny, Imran Khan, ex penna di Game Informer, e co-conduttore del programma, i rumor su di un reboot di Silent Hill sono credibili. Tanto che pensa che il gioco sarà mostrato ai prossimi The Game Awards.

Come sempre si tratta solo di rumor e voci di corridoio, ma Imran Khan è un volto piuttosto noto e con una certa credibilità. Peccato che in questo caso stia parlando di un gioco che avrebbero dovuto annunciare mesi fa, dato che i rumor originali del remake di Silent Hill dicevano che il debutto sarebbe avvenuto in concomitanza con la presentazione di PS5.

Due showcase dopo, mentre altri grandi rumor si sono rivelati fondati (pensiamo a Final Fantasy 16 e Resident Evil Village), Silent Hill è, ironicamente, ancora avvolto nella nebbia.

Secondo Khan, il team di sviluppo del gioco originale sarebbe effettivamente al lavoro su qualcosa, anche se non sa bene di cosa si tratti. Ovvero se stanno sviluppando il fantomatico remake o un nuovo capitolo.

Per questo motivo l'annuncio potrebbe essere stato semplicemente rimandato. A quando? Imran Khan pensa che i The Game Awards di dicembre potrebbero essere il palcoscenico giusto per vedere finalmente il gioco dal vivo.

Sarebbe una bella notizia, dato che quella di Konami è una serie che si merita ben altro trattamento rispetto a quello che le è stato riservato negli ultimi anni.