Sony PS Store: nuova politica di rimborsi per acquisti digitali e cambio nome utente 43

Sony annuncia in queste ore un cambio di politica nella gestione dei rimborsi per gli acquisti digitali su PS Store.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   01/04/2019

Nonostante ci si trovi al primo aprile, sembra che tutto questo non sia un pesce e che Sony abbia deciso proprio di annunciare oggi alcuni cambiamenti molto importanti nella gestione del PS Store, tra rimborsi e cambio nome per gli utenti.

Tenete presente che, per il momento, tutto questo riguarda al momento la sezione americana del PlayStation Store, dunque restiamo in attesa di eventuali conferme anche dalle nostre parti, visto che le sezioni geografiche hanno regolamenti diversi su alcuni aspetti. In sostanza, è ora possibile ottenere rimborsi per acquisti digitali fino a 14 giorni dopo la data dell'acquisto nel caso in cui il software digitale non sia stato scaricato. Nel caso in cui il download sia stato effettuato, invece, il rimborso è garantito solo nel caso in cui il prodotto sia dichiaratamente problematico, dunque immaginiamo che il cerchio si stringa a casi in cui i giochi sono dichiarati ufficialmente "fallati" per qualche motivo.

All'interno di questa politica c'è anche la possibilità di cancellare le prenotazioni. Per la precisione, questo è quanto riporta il PlayStation blog americano: "Puoi cancellare l'acquisto di un contenuto digitale entro 14 giorni dalla data di acquisto e ricevere un rimborso sul portafoglio PSN, purché non si sia effettuato il download o uno streaming. I contenuti digitali che sono stati scaricati o trasmessi in streaming e i consumabili in-game che sono stati distribuiti non possono essere rimborsati a meno che il contenuto non sia fallace". Da notare che la regola vale anche se il download è stato solo avviato e non concluso, a quanto pare. La stessa regola si applica anche ai contenuti aggiuntivi e ai Season Pass.

Per quanto riguarda i pre-order, è possibuile cancellare una prenotazione e ottenere un rimborso sul portafoglio PSN in qualsiasi momento prima della data di uscita del gioco. Dopo la data di uscita, si applicano invece le stesse regole del rimborso standard, ovvero l'acquisto può essere rimborsato entro 14 giorni dall'uscita ma il gioco non deve essere stato scaricato (né avviato il download) o trasmesso in streaming. Altrimenti, il rimborso può essere effettuato solo in caso di giochi con problemi.

Per quanto riguarda il cambio di nome dell'account, ovvero l'online ID di PSN, non ci sono informazioni precise ma pare che l'opzione sia in arrivo visto che fra le nuove regole c'è anche l'impossibilità di ottenere un rimborso per l'acquisto di un cambio di online ID.

#PlayStation Store

PlayStation Store è il negozio digitale della piattaforma da gioco Sony.