Spotify: lo streaming da console cresce del 72%, Hip Hop e Trap i generi più amati

Il colosso della musica Spotify ha condiviso alcune statistiche d'uso dei giocatori console: il servizio è cresciuto del 72% e Hip Hop e Trap sono i generi più ascoltati.

NOTIZIA di Luca Forte —   16/12/2020
67

Come ogni fine d'anno Spotify condivide un po' di statistiche su come è stata utilizzata la sua piattaforma di streaming musicale. In questo caso da parte dei giocatori console. Giocatori che si dimostrano sempre più interessati ad ascoltare la propria musica durante le sessioni di gaming, come dimostra il +72% registrato in Italia negli ultimi 12 mesi. Come quasi sempre, però, la quantità non corrisponde con la qualità: la maggior parte di queste persone, infatti, ascolta Hip Hop e Trap italiano. O tempora, o mores!

Lamentele (e scherzi) da vecchi a parte, è interessante vedere come ci sia stato un incremento dell'utilizzo di questo servizio a livello globale (+52%), ancora più evidente in Italia (+72%). I giocatori amano usare Spotify durante le loro sessioni di gaming per ascoltare playlist personalizzate, ma anche podcast, album e le colonne sonore dei videogiochi preferiti. Interessante notare come lo streaming dalle 6 alle 9 sia aumentato significativamente, anche a causa del COVID-19 che ha tenuto molte persone a casa, libere di giocare prima di cominciare la didattica online o il lavoro. La sera, però, è il momento preferito da molto per giocare.

Come dicevamo Hip Hop italiano e Trap italiano sono i generi più ascoltati, mentre gli artisti più amati sono tha Supreme, Geolier, Sfera Ebbasta, Travis Scott e Shiva. Le artiste con il maggior numero di stream su console nel 2020 sono: Mara Sattei, ANNA, Billie Eilish, beabadoobee e Ana Mena.

Le colonne sonore dei videogiochi con il maggior numero di stream sono: "Minecraft - Volume Beta" di C418, "The Witcher 3: Wild Hunt" di Marcin Przybyłowicz" e "The Elder Scrolls V: Skyrim: Original Game Soundtrack" di Jeremy Soule" di DEATH STRANDING: Timefall.

I podcast più popolari tra i videogiocatori in Italia sono invece: Muschio Selvaggio, Parliamo di Cose, Archive, Monologato Podcast - The Filippo Ruggieri Experience e La Zanzara. Infine le canzoni più ascoltate dai videogiocatori in Italia nel 2020 sono: "blun7 a swishland" di tha Supreme, "fuck 3x" di tha Supreme, "ANSIA NO" di FSK SATELLITE (Taxi B, chiello_fsk, Sapobully, Greg Willen), "goosebumps" di Travis Scott e "M' Manc" di Shablo, con Geolier e Sfera Ebbasta.

Cosa ne pensate di questi dati? Ascoltate anche voi questa robaccia?