Star Wars Jedi: Fallen Order: più di venti milioni di giocatori raggiunti

Respawn Entertainment ha annunciato che Star Wars Jedi: Fallen Order ha raggiunto più di venti milioni di giocatori, tra tutte le versioni.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   11/06/2021
18

Star Wars Jedi: Fallen Order ha raggiunto più di venti milioni di videogiocatori, tra tutte le versioni disponibili. A svelarlo è stata Respawn Entertainment su twitter, a margine dell'annuncio del lancio delle versioni PS5 e Xbox Series X e S del gioco.

La cifra non è formata solo dalle copie vendute, ma anche da quelle scaricate dai vari servizi in cui il gioco è (o è stato) disponibile, come l'Xbox Game Pass o Stadia. Parliamo di una quantità di persone davvero ragguardevole, che dà conto del successo di Star Wars Jedi: Fallen Order e del perché la serie proseguirà. Evidentemente i giocatori sentivano la necessità di uno Star Wars single player di grosso calibro, dopo la delusione di Star Wars Battlefront 2.

Se volete più dettagli sul gioco, leggete la nostra recensione di Star Wars Jedi: Fallen Order in cui troverete scritto:

Lo abbiamo già detto nella recensione e ci teniamo a ribadirlo. Non valutate Star Wars Jedi: Fallen Order dalle prime ore di gioco, o rischiate di prendere una terribile cantonata. L'opera di Respawn è un crescendo di meccaniche e mappe sempre più ispirate, che inizia lentamente solo per travolgere il giocatore nelle fasi avanzate. Non si tratta di un capolavoro impeccabile: ha qualche magagna tecnica, non reinventa nulla, e alcune delle meccaniche di cui fa uso appaiono meno rifinite rispetto all'ispirazione originale; eppure risulta impossibile non inchinarsi ai talentuosissimi designer del team americano durante l'avventura di Cal Kestis, che riesce nonostante le sue incrinature a risultare esaltante, e merita di essere ricordata nell'olimpo delle migliori esperienze dedicate a Star Wars.