State of Play, PlayStation presa in giro da KFC Gaming per lo show

Concluso lo State of Play, PlayStation ha chiesto ai propri utenti quale reveal gli sia piaciuto di più, e KFC Gaming ha colto la palla al balzo.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   27/10/2021
106

Lo State of Play di stasera si è concluso da poco e PlayStation ha usato i propri canali social per chiedere agli utenti quale reveal gli fosse piaciuto di più, beccandosi però la risposta di KFC Gaming.

La "divisione gaming" della catena di fast food, che lo scorso luglio ha presentato Hot Winger 64, un cabinato retro-arcade con le ali di pollo, sembra aver interpretato il pensiero della maggior parte dei giocatori pubblicando il tradizionale meme delle aspettative deluse.

Diciamolo pure: non è stato lo State of Play che ci aspettavamo, la qualità media degli annunci era tutto fuorché entusiasmante e una promozione differente avrebbe aiutato Sony a non commettere questo passo falso.

In generale la sensazione è che solo lo spazio dedicato al trailer di Little Devil Inside e all'espansione di Bugsnax sia stato ben impiegato, mentre per il resto si è assistito a presentazioni bruttine e/o trascurabili.

Non una situazione auspicabile, se consideriamo che a Natale Microsoft potrà contare su Halo Infinite e Forza Horizon 5, mentre su PlayStation non arriveranno produzioni first party.