The Last of Us: la serie ha un budget a 8 cifre a episodio, sarà la cosa più grande girata in Canada

Damian Petti ha detto che la serie di The Last of Us avrà un budget a 8 cifre a episodio, richiederà un anno di riprese e sarà la cosa più grande girata in Canada.

NOTIZIA di Luca Forte —   18/07/2021
115

In una recente intervista Damian Petti, il Presidente della IATSE 212 (International Alliance of Theatrical Stage Employees), ha parlato in termini ammirati della serie di The Last of Us, a suo dire una delle cose più grandi mai girate in Canada. Si tratterà di "un progetto con un budget a 8 cifre per episodio" e le riprese andranno avanti per 12 mesi.

La trasposizione di HBO della celebre serie di videogiochi sarà un progetto davvero imponente. Non si tratta solo delle persone coinvolte nella stesura del soggetto, ovvero Craig Mazin (Chernobyl) e Neil Druckmann (il copresidente di Naughty Dog), ma anche dello staff messo insieme e del budget messo a disposizione.

"The Last of Us inizierà le riprese questa settimana ed è decisamente un mostro. Ha cinque art director e impiegherà un esercito di centinaia di tecnici. Ha avuto sei mesi pre-produzione e si girerà in Alberta per 12 mesi" ha detto Petti. Che poi ha aggiunto che sarà probabilmente il più grosso progetto girato in Canada.

"Il budget del progetto andrà oltre le 8 cifre per episodio" "E questo produrrà un fattore moltiplicatore sulla nostra economia in termini di impatto. Ci sono centinaia di business collegati che trarranno beneficio da questa produzione" ha poi aggiunto.

Si tratta, quindi, di un progetto estremamente ambizioso, che va oltre la "semplice" trasposizione cinematografica. La prima (?) stagione di The Last of Us sarà composta da 10 episodi e tra i suoi interpreti ci saranno Pedro Pascal, Gabriel Luna, Bella Ramsey, Merle Dandridge, Nico Parker, Jeffrey Pierce, Murray Bartlett e Con O'Neill.

Al momento si pensa uscirà nel 2022 su HBO.