The Last of Us, vendite molto al di sopra delle aspettative iniziali di Sony 116

The Last of Us ha totalizzato vendite sostanzialmente al di sopra delle aspettative iniziali di Sony, che si diceva molto soddisfatta già a quota 6,3 milioni di copie.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   31/03/2020

The Last of Us ha ampiamente superato le aspettative di Sony per quanto concerne le vendite, ed è interessante analizzare questo episodio quando ormai manca poco al lancio del secondo capitolo della serie.

Stando a un documento finanziario della casa giapponese, ai tempi del raggiungimento dei 6,3 milioni di copie vendute The Last of US era già uno straordinario successo, in grado di assicurare entrate per 252 milioni di dollari e di superare così le stime dell'azienda del 46%.

Ecco, pensate che il titolo di Naughty Dog ha venduto oltre 20 milioni di copie sommando le versioni PS3 e PS4, con il dato aggiornato allo scorso ottobre. Oltre tre volte il risultato che aveva già superato del 46% le aspettative di Sony.

Parliamo insomma di un vero e proprio blockbuster, capace di ritagliarsi un ampio pubblico di appassionati che ora stanno aspettando con trepidazione l'uscita di The Last of Us 2, fissata al 29 maggio salvo imprevisti.

Questi numeri ci danno un'idea abbastanza chiara del potenziale del secondo episodio della serie, il cui lancio andrà a caratterizzare l'ultima parte del ciclo vitale di PlayStation 4 insieme a un'altra importante esclusiva, Ghost of Tsushima.