The Witcher serie Netflix: Sam Hazeldine di Peaky Blinders interpreterà Eredin

Continuano a trapelare nuove informazioni sulla serie di Netflix di The Witcher: per esempio scopriamo che Sam Hazeldine di Peaky Blinders sarà Eredin.

NOTIZIA di Luca Forte   —   02/04/2021
12

Nonostante le riprese siano ufficialmente terminate, continuano a trapelare nuove informazioni sulla seconda stagione della serie di Netflix dedicata a The Witcher. Per esempio in queste ore abbiamo scoperto che Sam Hazeldine, il George Sewell di Peaky Blinders, sarà Eredin, il leader dei Cavalieri Rossi, conosciuti anche come la Caccia Selvaggia.

Sam Hazeldine è un volto che tutti coloro che hanno seguito la serie Peaky Blinders conosceranno, avendo interpretato George Sewell. Hazeldine, però, ha recitato anche in Resurrection, Knightfall, Requiem, The Innocents e più recentemente in The War Below e Dark Corners.

Nella seconda stagione della serie di Netflix di The Witcher interpreterà un ruolo fondamentale, soprattutto andando avanti con la storia. Stiamo parlando di Eredin, il leader dei Cavalieri Rossi. Si tratta di un temuto gruppo di spettri e cavalieri che è sulle tracce di Ciri e non le darà tregua per tutta la durata della serie e anche oltre. I Cavalieri Rossi, infatti, non sono altro che la Wild Hunt nel titolo originale di The Witcher 3.

Anche se sarà complesso riconoscerlo, quindi, Sam Hazeldine rivestirà un ruolo fondamentale in questa seconda stagione e ne ricoprirà uno sempre più decisivo con l'evolversi degli eventi. Vi convince come scelta?

Nel frattempo le riprese di The Witcher sono terminate; l'uscita su Netflix è più vicina?

Sam Hazeldine.
Sam Hazeldine.