Trovato morto Kazuki Takahashi, l'autore della serie Yu-Gi-Oh

Kazuki Takahashi, l'autore della serie Yu-Gi-Oh, è stato trovato morto sulla costa di Okinawa.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   07/07/2022
48

Kazuki Takahashi, vero nome Kazumasa, è stato trovato morto alle 10.30 del 6 luglio 2022 sulla costa della città di Nago, a Okinawa. Era l'autore della celebre serie Yu-Gi-Oh. Per ora i dettagli sono pochi, ma pare che indossasse dell'attrezzatura per lo snorkeling, tanto da far pensare a un possibile malore mentre era in mare.

Una foto di Kazuki Takahashi
Una foto di Kazuki Takahashi

Comunque sia non ci sono ancora certezze sulle dinamiche che hanno portato al decesso. La guardia costiera giapponese sta continuando a indagare per scoprire di più.

Nato nel 1963, Takahashi aveva 59 anni. Il suo primo lavoro, Tokiō no taka, risale al 1990. Tra il 1991 e il 1992 è stato invece pubblicato Tennenshoku Danji Buray. Comunque sia, il vero successo bacerà Takahashi nel 1996, con la serie Yu-Gi-Oh, che continuerà a disegnare fino al 2004. Pensata come un singolo episodio di accompagnamento a un gioco di carte, Yu-Gi-Oh divenne una serie sotto la pressione dei fan, che amarono particolarmente la prima uscita. È dal manga che derivano i giochi di carte di Bandai prima e Konami poi.

Grande appassionato di giochi di carte e da tavolo, Takahashi era fan di Akira di Katsuhiro Otomo, JoJo's Bizarre Adventure di Hirohiko Araki e Dragon Ball di Akira Toriyama.