Ubisoft Quartz ha venduto 15 NFT sulle migliaia prodotte, secondo un report

Ubisoft Quartz è stata in grado di vendere solo 15 NFT sulle migliaia prodotte. I Digit non stanno andando per la maggiore.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   21/12/2021
21

Secondo una segnalazione di Liz Edwards - Senior Character Artist di Apex Legends -, Ubisoft Quartz è stata in grado di vendere solo 15 NFT delle migliaia prodotte, per un movimento di denaro pari a circa 400 dollari, ovvero circa 350 euro.

Come potete vedere qui sotto, Edwards ha verificato presso i due marketplace di terze parti selezionati da Ubisoft la presenza di Digit, gli NFT di Ubisoft Quartz. Il volume totale delle vendite è 94.49 ꜩ (Tezon), che - come detto - corrispondono a poco più di 350 euro. Ovviamente si tratta di cifre bassissime considerando la portata di questo progetto.

Precisiamo che questi primi Digit hanno un valore, agli occhi del pubblico, abbastanza limitato: si tratta di cosmetici non rari, visto che ne sono stati messi in commercio migliaia in modo gratuito; inoltre, sono associati a Tom Clancy's Ghost Recon Breakpoint, un gioco di scarso successo, unicamente in versione PC Ubisoft Connect. Infine, ricordiamo che Ubisoft Quartz è solo in fase beta: si trattava probabilmente più di una prova iniziale, che fa da punto di partenza per strategie più complesse e ampie.

Questo risultato non stupisce comunque più di tanto, visto che sin dai primi giorni le proposte di acquisto non superavano i 21 dollari, rispetto agli oltre 400.000 dollari richiesti dai venditori.