Uncharted 4: Fine di un Ladro su PC, Sony l'ha indicato in una presentazione interna

Uncharted 4: Fine di un Ladro arriverà su PC, è lui il nuovo gioco ex-esclusiva PS4 ad approdare su piattaforma Windows secondo i piani di Sony svelati.

NOTIZIA di Giorgio Melani —   27/05/2021
307

Uncharted 4: Fine di un Ladro sembra proprio destinato ad arrivare su PC, questa è l'informazione che giunge a sorpresa da una slide mostrata nel corso di una conferenza interna di Sony e che sembra decisamente inequivocabile nell'annunciare l'arrivo del gioco esclusiva PS4 e PS5 sulla piattaforma Windows.

Nel corso della presentazione Investor Relations Day di Sony Group, il logo ufficiale di Uncharted 4 è stato mostrato nella slide relativa ai giochi destinati ad arrivare su PC: come potete vedere nell'immagine riportata qui sotto, vediamo che nei titoli "off console", ovvero in uscita dall'ambienta console e destinati a "PC", come scritto anche a fianco, compare ora il quarto capitolo della serie Naughty Dog. Nella slide vediamo anche un riferimento a nuovi mercati presi come target in particolare per questa iniziativa, come Cina e India: non è chiaro se la questione abbia un riferimento diretto con l'uscita di Uncharted 4, ma visti i precedenti è probabile che il lancio su PC sia comunque previsto sul mercato globale.

Uncharted 4 è comparso tra i giochi previsti arrivare su PC in un documento Sony
Uncharted 4 è comparso tra i giochi previsti arrivare su PC in un documento Sony

D'altra parte, Sony ha avviato già da tempo questa iniziativa di conversione dei propri giochi su PC, come abbiamo visto prima con Horizon Zero Dawn e proprio di recente con Days Gone, dunque era solo questione di tempo prima di vedere qualcos'altro comparire su questo fronte.

Qualche tempo fa, era stata dichiarata chiaramente da Jim Ryan la volontà di portare "una serie di giochi" tra le proprietà intellettuali di PlayStation Studios su PC e a quanto pare quel programma sta avendo luogo, con Uncharted 4: Fine di un Ladro a rappresentare la prossima ex-esclusiva PS4 e PS5 a raggiungere tale piattaforma, in attesa di conoscerne la data di uscita.

Proprio ieri, altri programmi di Sony erano emersi dal meeting interno della compagnia come la volontà di portare le proprie IP su piattaforme mobile e l'intenzione di puntare molto sui servizi in abbonamento come PlayStation Plus e Now.