Vampire: The Masquerade Bloodlines 2, Paradox voleva cancellarlo ma ci ha ripensato

A quanto pare Paradox Interactive ha pensato di cancellare del tutto Vampire: The Masquerade Bloodlines 2 dopo il cambio di sviluppatore, ma poi ha cambiato idea.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   14/10/2021
20

Vampire: The Masquerade - Bloodlines 2 ha rischiato di essere cancellato da Paradox Interactive dopo l'addio di Hardsuit Labs, ma il publisher ci ha ripensato: lo ha rivelato il CEO Fredrik Vester in un'intervista.

Rinviato al 2022 con un nuovo sviluppatore, Vampire: The Masquerade - Bloodlines 2 è stato sottoposto a un'attenta analisi dopo il cambio di team, e l'azienda ha appunto considerato l'idea di cancellare del tutto il progetto.

Cos'ha fatto cambiare idea ai vertici di Paradox Interactive? Vester non lo ha detto chiaramente, ma ha parlato di un buon pitch che gli è stato sottoposto dal nuovo sviluppatore e che ha tranquillizzato i dirigenti.

Secondo il CEO, il team di sviluppo che sta portando avanti la realizzazione di Vampire: The Masquerade - Bloodlines 2 è uno studio rispettato e talentuoso, che ha già diversi progetti in cantiere.

Detto questo, il gioco non ha ancora una data di uscita ufficiale e non è dato sapere quando potremo rivederlo in azione.