Microsoft Store apre agli store di terze parti, inclusi Epic Games Store e Amazon

Microsoft ha aperto il Microsoft Store alle applicazioni dei negozi di terze parti, come l'Epic Games Store e Amazon.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   29/09/2021
55

Microsoft ha annunciato l'apertura del Microsoft Store alle applicazioni dei negozi di terze parti, come l'Epic Games Store e Amazon. Queste applicazioni saranno trattate come tutte le altre, ossia avranno una pagina con i dettagli sul Microsoft Store e saranno trovabili tramite ricerca o navigando per le categorie del negozio.

Le applicazioni di Epic Games Store e Amazon arriveranno nei prossimi mesi, come specificato da Giorgio Sardo, il general manager del Microsoft Store, nel post ufficiale dell'annuncio. Comunque sia tutti i negozi online saranno i benvenuti. Quindi teoricamente anche altri concorrenti come Steam e GOG potrebbero fare lo stesso, in futuro (per ora non c'è niente di annunciato).

L'applicazione dell'Epic Games Store su Windows Store
L'applicazione dell'Epic Games Store su Windows Store

Naturalmente questo non significa che potrete scorrere i prodotti in vendita nei vari negozi direttamente dal Microsoft Store, ma solo che potrete accedere alle applicazioni dei diversi negozi da quello di Microsoft. Per il resto le diverse realtà rimarranno completamente autonome. L'obiettivo di Microsoft è quello di realizzare un "negozio aperto per piattaforme aperte", come dichiarato in un post precedente.

Pensate che bello, tra poco potremo scaricare l'applicazione dell'Epic Games Store dal Microsoft Store, quindi l'applicazione di itch.io dall'Epic Games Store, in una inception di negozi che qualche anno fa potevamo solo sognarci.