Xbox Cloud: Clarity Boost migliora la grafica in streaming su Microsoft Edge

Microsoft ha rilasciato la nuova funzionalità Clarity Boost che migliora la grafica dello streaming su Microsoft Edge, attualmente solo in versione Canary.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   30/11/2021
67

Microsoft ha pubblicato la funzionalità Clarity Boost applicabile a Xbox Cloud su Microsoft Edge e si tratta di un interessante aggiornamento che consente di migliorare la grafica dei giochi in streaming attraverso il servizio della compagnia, sebbene disponibile al momento solo su browser Edge.

L'opzione è ancora in fase di sviluppo e arricchimento, essendo utilizzabile al momento solo su Edge Canary in attesa di una distribuzione più ampia sulla versione definitiva del browser Microsoft, ma consente già di vedere alcune differenze nel suo utilizzo.

Come riportato su Xbox Wire, Clarity Boost effettua una serie di miglioramenti in termini di scaling della risoluzione lato client, in modo da migliorare la resa grafica nei giochi fruiti in streaming.

La differenza non è molto evidente ma percepibile: la grafica dei giochi con Clarity Boost applicato appare più nitida e definita in termini di dettagli e aspetto generale, grazie a questo lavoro di upscaling che viene applicato sullo streaming originale, simulando una sorta di aumento di risoluzione.

Una dimostrazione più diretta della sua applicazione è visibile nel video di Tom Warren riportato qui sopra, pubblicato da The Verge, che mostra il Clarity Boost in azione su Forza Horizon 5 via Xbox Cloud gaming su browser Edge. Per provare questa funzionalità, è necessario scaricare Microsoft Edge Canary a questo indirizzo (per sicurezza controllare poi di avere la versione 96.0.1033.0 o successiva), avviare un gioco da Xbox.com/play con il proprio account, aprire il menù opzioni e abilitare l'opzione Clarity Boost.

Ricordiamo inoltre che, nei giorni scorsi, Xbox Cloud Gaming è stato reso disponibile su Xbox Series X|S e Xbox One.