Xbox Showcase, Pete Hines parla del rinvio di Starfield e quasi si commuove in un video fuori onda

Un video "fuori onda" dell'Xbox & Bethesda Games Showcase mostra un Pete Hines quasi commosso mentre parla del rinvio di Starfield e ringrazia i fan.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   17/06/2022
63

È un Pete Hines inedito quello che si vede nel video fuori onda dell'Xbox & Bethesda Games Showcase, quasi commosso mentre parla del doloroso rinvio di Starfield e ringrazia i fan per la loro comprensione e vicinanza.

Hines è comparso sul palcoscenico dell'evento per presentare il gameplay di Redfall nei minuti iniziali dello showcase, per poi lasciare il posto a persone che di fronte alle telecamere o dietro le quinte hanno portato avanti insieme a lui un evento che si è rivelato davvero ricco e interessante.

"Spero vi siano piaciuti Redfall e Starfield", ha detto Hines. "Com'è stato già detto, gli ultimi due anni sono stati una sfida, non solo per noi ma anche per tutti voi. Rinviare i giochi è sempre una decisione sofferta perché conosciamo l'entusiasmo e la passione che nutrite nei loro confronti."

"Spero abbiate potuto vedere che abbiamo dei prodotti fantastici a cui stiamo lavorando e che dobbiamo completare. Voglio ringraziarvi per esservi fatti vedere qui di domenica mattina, anche se avreste potuto seguire lo show da casa. Avervi qui insieme a noi significa molto."

Hines ha quindi detto che lo stesso vale per Todd Howard, che è comparso unicamente in video ma a cui ha comunicato il grande entusiasmo del pubblico, e ha proceduto a ringraziare i vari team di sviluppo interni di Bethesda, confermando che ci sono progetti che ancora non sono stati mostrati e che scopriremo nei prossimi mesi.