Xbox Store: 18 giochi rimossi dal catalogo non possono essere riscaricati, soluzione in arrivo

Xbox Store è incappato in uno strano problema con la sparizione totale di 12 giochi dal catalogo, che stranamente non risultano riscaricabili dagli acquirenti.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   30/10/2021
24

È emerso un caso strano su Xbox Store, con varie segnalazioni di utenti che hanno rilevato la rimozione totale di alcuni giochi Xbox One, tanto da rendere impossibile anche il loro download a coloro che hanno regolarmente acquistato i titoli, contrariamente a quanto accade di solito, ma Microsoft è stata informata della questione e pare ci sia una soluzione in arrivo nelle prossime ore.

Si tratta, in base a quanto emerso finora, di circa 18 titoli di minore entità ma la questione che risulta particolarmente strana è l'impossibilità di accedervi per coloro che hanno acquistato in precedenza i titoli, cosa che dovrebbe essere garantita sempre nei mercati digitali. Tra questi, si segnala in particolare la presenza di The Station e di Pix the Cat, vediamo dunque l'elenco:

  • The Station
  • Marble Void
  • Electronic Super Joy
  • Mekazoo
  • JumpJet Rex
  • Q*bert REBOOTED: The XBOX One @!#?@! Edition
  • Monkey Pirates
  • SlashDash
  • Gemini: Heroes Reborn
  • Cubikolor
  • Past Cure
  • Defender's Quest: Valley of the Forgotten DX
  • Pix the Cat
  • Gemini Heroes Reborn (DE)
  • Frizzy
  • Mystery Castle
  • Tetrobot and Co
  • Gear Gauntlet

Come potete vedere, non si tratta propriamente di giochi di grosso calibro, ma al di là della rimozione dal catalogo la questione qui è l'accesso ai titoli per coloro che hanno effettuato l'acquisto, chiaramente un errore di qualche tipo nella gestione dello Store.

Microsoft è stata avvertita della cosa e ha avviato un'indagine, con uno sviluppatore di Xbox che frequenza il forum ResetEra, tale "OscarK", a confermare che i possessori dei titoli in questione dovrebbero ricominciare a vederli comparire nella propria sezione "I miei giochi e app" delle console Xbox a partire da queste ore.