Oh che bella caramella 8

Diamo un'occhiata a uno dei puzzle game di maggior successo su iOS, Android e Facebook

RECENSIONE di Tommaso Pugliese   —   16/03/2013

Il Gioco Gratis della Settimana è l'appuntamento di Multiplayer.it che, ogni sabato, mette sotto i riflettori un'app per iPhone scaricabile a costo zero. Non necessariamente titoli nuovi né di etichette di primo piano ma piuttosto, semplicemente, prodotti che meritano di essere presi in considerazione. A maggior ragione se non si deve sborsare nemmeno un centesimo.

Sebbene riprenda le meccaniche di un videogame russo del 1994 intitolato "Shariki", Bejeweled ha di certo dato una scossa al genere dei puzzle game e stimolato la nascita di un gran numero di cloni di successo, come appunto Candy Crush Saga.

A una prima occhiata si potrebbe dire che i due prodotti si distinguano unicamente per la natura degli oggetti da spostare ed accoppiare sul tabellone, diamanti nel caso del titolo targato PopCap Games e caramelle in quello sviluppato da King.com, ma in realtà ci sono alcune differenze in termini di struttura, specie rispetto al recente Bejeweled Blitz, che puntava tutto sulla velocità di esecuzione e su di un approccio "survival" alle partite. Candy Crush Saga affronta anche il tema della rapidità, certo, ma lo fa nell'ottica di una campagna estremamente vasta e diversificata, che parte da livelli caratterizzati da concetti molto semplici, che è possibile completare senza particolari sforzi, per poi aprirsi verso sfaccettature più complicate grazie all'introduzione di rocce, gelatine, tempi limite, punteggi target e così via, attraverso un'esplosione di colori che non mancherà di conquistarvi. Tutto parte dalla storia di una bambina che, nel corso di uno strano viaggio, incontra una serie di personaggi in difficoltà e li aiuta consegnando loro dei dolci. Si sviluppano in questo modo i capitoli che compongono la campagna, sbloccando man mano potenziamenti che però è possibile utilizzare solo mettendo mano al portafogli: dal lecca-lecca in grado di demolire singoli blocchi, al prezzo di 79 centesimi, al potente "amuleto delle strisce", un'abilità che rimane per sempre a nostra disposizione per risolvere le missioni più complesse ma che costa la bellezza di 35,99 euro.

Caramelle gratuite?

Il gameplay di Candy Crush Saga si rivela fin da subito molto immediato, con il tradizionale tabellone composto da ottantuno caselle e pieno di caramelle di sei colori differenti: giallo, rosso, arancione, verde, blu e viola. Combinare le caramelle uguali in gruppi di tre si traduce nella loro eliminazione, mentre eliminarne quattro insieme dà vita a una caramella "esplosiva" che può coinvolgere le caselle adiacenti oppure quelle della stessa riga o colonna.

Accoppiare cinque caramelle, infine, crea un dolce ancora più letale, che combinato con una singola caramella determina la distruzione di tutti i dolci di quel tipo sul tabellone. Arrivati senza particolari problemi al trentesimo livello o giù di lì, la natura freemium del prodotto in effetti comincia a farsi sentire. Non stiamo dicendo che il gioco ci obblighi ad acquistare qualcosa, ma è chiaro l'aumento "strategico" della difficoltà se la nostra intenzione è quella di completare gli stage senza ricorrere ad alcun aiuto, anche perché spesso e volentieri è il fattore fortuna a determinare la sorte delle partite e non necessariamente la nostra abilità nell'accoppiare le caramelle dello stesso tipo. Se infatti dalla parte alta del tabellone non arrivano gli oggetti giusti, nella posizione giusta, a poco serviranno abilità strategica e prontezza di riflessi. È dunque questo il grosso limite del titolo targato King.com, che sul fronte tecnico si difende bene a parte un accompagnamento sonoro incredibilmente ripetitivo.

Versione testata: iOS (1.0.7) Terminale utilizzato: iPhone 4S Prezzo: Gratuito Link App Store Link Google Play
Multiplayer.it

7.5

Lettori (12)

5.8

Il tuo voto

Candy Crush Saga è un puzzle game molto semplice e divertente, che punta su di una campagna lunga e corposa per aggiungere sfaccettature al proprio gameplay. Dopo una fase iniziale rapida e accessibile, il gioco alterna missioni basate sulla velocità, sul punteggio e sull'eliminazione di determinate caselle, aumentando al contempo il grado di difficoltà generale e mettendo a dura prova le nostre capacità. Il che non è un male di per sé ma appare quantomeno "sospetto" vista la presenza di in-app purchase per lo sblocco di mosse extra e potenziamenti di vario genere, che a un certo punto potrebbero porsi come l'unico modo possibile per superare alcuni scogli. Ad ogni modo, difficile negargli il download.

PRO

  • Immediato e divertente
  • Situazioni abbastanza varie
  • Campagna lunga e impegnativa

CONTRO

  • IAP abbondanti e, a un certo punto, quasi obbligatori
  • Musiche terribilmente ripetitive
  • Booster solo a pagamento