Calci nelle gengive

Arriva dalla Svezia un picchiaduro a sfondo sportivo che riproduce sui nostri terminali le mosse del taekwondo

RECENSIONE di Tommaso Pugliese   —   31/12/2014
3

Esistono diversi picchiaduro a incontri per i dispositivi iOS e Android, alcuni anche piuttosto famosi, ma di fatto mancano simulazioni di combattimento a sfondo sportivo. Giochi i cui personaggi non emettono sfere d'energia né eseguono combo da decine di colpi tenendo l'avversario sospeso in aria come un palloncino, bensì offrono una rappresentazione realistica degli scambi, basata più che altro sul tempismo, sulla reattività e su di un pizzico di strategia.

Calci nelle gengive

The Taekwondo Game - Global Tournament propone appunto questo tipo di esperienza. Sviluppato da un team svedese, Hello There, il gioco utilizza animazioni realizzate catturando i movimenti di veri esperti di taekwondo, dunque particolarmente fluide e convincenti, pur "mascherate" da un gradevole stile cartoonesco (con quattro differenti skin per i personaggi), e ci consegna un set di mosse composto per lo più da calci, nell'ottica di competizioni sportive in cui bisogna colpire l'avversario per ottenere punti e vincere ogni incontro, allo scadere del tempo, sulla base delle nostre performance, più che sulla capacità di mettere KO il nemico. Il download da App Store e Google Play è completamente gratuito, ma include soltanto l'ampio tutorial, che insegna a gestire l'energia e ad eseguire le mosse di base, che funzionano tramite una combinazione fra direzione e pulsanti. Per sbloccare il gioco completo, con tre differenti tornei ambientati in Iran, Messico e Corea, bisogna tuttavia pagare una somma decisamente accessibile: appena 89 centesimi. Si tratta però di un'offerta valida fino al 7 gennaio, dunque datevi una mossa.

The Taekwondo Game - Global Tournament è un picchiaduro "sportivo" fresco, interessante e ben fatto

Hai bisogno di un po' di calcio

L'interfaccia di The Taekwondo Game - Global Tournament appare particolarmente ordinata: nella parte sinistra dello schermo trovano posto il tasto per muoversi a sinistra, quello per muoversi a destra e la parata, mentre sulla destra vengono collocati il colpo alto, il colpo basso e il "focus", ovvero una manovra che necessita di alcuni istanti di caricamento per essere sferrata ma che produce ingenti danni.

Calci nelle gengive

La disposizione simmetrica delle icone non solo è gradevole da vedere, ma risulta anche piuttosto immediata e funzionale. Nella parte alta del display viene infine rappresentata l'energia del nostro personaggio e dell'avversario di turno, ma attenzione: non si tratta di barre della salute da azzerare, bensì di indicatori della fatica che una volta esauriti, seppure temporaneamente (si ricaricano molto in fretta), ci metteranno alla mercé del nemico, rendendoci incapaci di contrattaccare. Ecco dunque che l'esperienza del gioco acquista spessore e valore strategico, visto che non potremo procedere sferrando colpi a testa bassa sperando di cogliere l'avversario alla sprovvista, bensì dovremo calcolare tempi e distanze per mettere a segno uno spettacolare calcio rotante, un calcio "di rientro", uno "a ghigliottina" e così via; con l'ulteriore possibilità, laddove messi alle strette, di effettuare un "clutch" e scambiare la nostra posizione con quella del nemico. L'impianto funziona molto bene e non richiede particolare pratica per essere ben assimilato, specie se avete un minimo di esperienza con i picchiaduro, tuttavia la sensazione è che i contenuti del pacchetto si esauriscano troppo in fretta, senza mai proporre una sfida degna di questo nome. Allo stesso modo, la presenza di una modalità multiplayer solo in locale non può che lasciare l'amaro in bocca, considerato il potenziale di un titolo del genere online.

Commento

Versione testata iPhone (1.3.54225714)
Digital Delivery App Store
Prezzo 0,89 €
Multiplayer.it

8.0

Lettori (1)

7.0

Il tuo voto

The Taekwondo Game - Global Tournament è un titolo particolarmente interessante, caratterizzato da un gameplay solido, basato sul timing e su di un pizzico di strategia, nonché da un sistema di controllo touch preciso e reattivo. L'idea di offrire combattimenti a base sportiva, in cui si vince per punteggio, in luogo dei tradizionali duelli in stile picchiaduro è affascinante e conquista fin da subito, senza peraltro richiedere grande pratica perché se ne assimilino le meccaniche. Purtroppo i tornei inclusi nel pacchetto si portano a termine abbastanza in fretta e senza grandi difficoltà, e la mancanza di una modalità multiplayer online riduce non poco l'aspettativa di vita del prodotto. Confidiamo nel rilascio di un aggiornamento che possa ovviare a tali mancanze.

PRO

  • Convincente, fresco e solido
  • Sistema di controllo puntuale e reattivo
  • Ottime animazioni, stile grafico gradevolissimo
CONTRO
  • Si completa abbastanza in fretta e senza difficoltà
  • Multiplayer solo in locale