Corsair HS75 XB, la recensione delle cuffie wireless per Xbox Series X e S

Corsair lancia sul mercato la sua prima cuffia certificata Xbox pronta per la next-gen. Ecco la recensione delle Corsair HS75 XB.

RECENSIONE di Pierpaolo Greco   —   27/11/2020
133

La battaglia tra le console next-gen non si limita soltanto al dibattito tra specifiche hardware, line-up di lancio e analisi dettagliata dei giochi multipiattaforma con il solo scopo di dichiarare quale macchina sia in grado di farli girare meglio, ma coinvolge anche elementi storicamente poco considerati come gli accessori.

Se pochi giorni fa ci siamo ritrovati a dire la nostra nella recensione delle Pulse 3D Wireless di Sony specificatamente disegnate per andare incontro alle esigenze dei neo-possessori di PlayStation 5, quest'oggi al centro dei nostri riflettori ci sono le cuffie realizzate da Corsair per sfruttare al meglio Xbox Series X e S ma perfettamente compatibili anche con Xbox One e PC.

Corsair Hs75 Xb Recensione Uvie6Mc

Stiamo parlando delle Corsair HS75 XB, le prime cuffie wireless realizzate dal famoso produttore un tempo noto soprattutto per le sue RAM, che si possono fregiare delle certificazioni ufficiali Xbox e Dolby Atmos. Guai a considerarle la semplice versione per console Microsoft delle classiche HS70, visto che di novità sotto la scocca ce ne sono diverse come il prezzo lascia facilmente supporre. Parliamo infatti di cuffie che si piazzano di diritto nella fascia media-alta del mercato, lì dove la concorrenza si fa più agguerrita e spietata, ma tentano di spuntarla proprio grazie al supporto alle più recenti specifiche audio di Xbox e proponendo una certa attenzione ai materiali e alla qualità costruttiva.

Se volete quindi conoscere nel dettaglio come suonano queste cuffie, seguiteci nella recensione delle Corsair HS75 XB.

Il design

Corsair Hs75 Xb Recensione 7 3Mnlamo

Il design delle Corsair HS75 XB è decisamente sobrio e serioso soprattutto considerata la loro natura di cuffie da gaming. Zero luci o colori sgargianti, ma semplice uso intensivo dei grigi: scuri sull'archetto superiore e i padiglioni, chiari per quello che riguarda la forcella che collega questi due elementi. A tradire questa ricerca di sobrietà è la griglia metallica che riveste la parte esterna degli auricolari, anche questa di colore grigio chiaro e che rappresenta l'unico elemento davvero vistoso e d'impatto delle cuffie. Pur rimanendo molto lontano dagli eccessi di altri produttori.

Tutta la struttura trasmette una grande sensazione di solidità visto che le parti in plastica esposte sono poche mentre buona parte del telaio, comprese le forcelle, è in alluminio così da restituire un ottimo grado di flessibilità ma senza trasmettere mai l'idea di fragilità. L'archetto superiore è in spugna ricoperta di pelle sintetica e lo stesso vale per l'interno dei padiglioni che si presentano ripieni di un mix di spugna e memory foam con pelle sintetica come rivestimento.

Corsair Hs75 Xb Recensione 6 6Frge9G

Proprio gli altoparlanti sono particolarmente spaziosi grazie alla forma ovale mentre la natura di cuffia over-ear la rende particolarmente piacevole da indossare per sessioni di gioco anche abbastanza prolungate. Non abbiamo notato un'eccessiva tendenza al riscaldamento delle orecchie probabilmente proprio grazie ai materiali utilizzati, ma considerato il design in grado di coprire integralmente i padiglioni, ci saremmo aspettati una maggiore resistenza all'inquinamento acustico esterno.

Le Corsair HS75 XB si presentano insomma come delle cuffie massicce e di dimensioni generose e hanno questa peculiare forma allungata dovuta all'uso di un archetto oblungo affiancato ai padiglioni ovali. La sensazione che si prova a prenderle in mano è di un prodotto molto resistente e durevole e lo stesso lo si può dire anche delle giunture che collegano le forcelle agli altoparlanti: è presente soltanto un minimo di rotazione e flessione per adattarsi meglio alla testa dell'utilizzatore, quindi confidiamo che l'usura di questa parte sia ridotta al minimo.

Le specifiche

Corsair Hs75 Xb Recensione 3 V8Njziy

Passiamo quindi alle specifiche delle Corsair HS75 XB. Come detto anche in apertura di recensione, queste cuffie sono esclusivamente wireless e si poggiano sul collegamento Wi-Fi a 2.4 GHz proprietario di Xbox. Questo vuol dire che è possibile utilizzarle immediatamente con tutte le console Microsoft più recenti, One, Series X e Series S, semplicemente effettuando il pairing come se si trattasse di un joypad: basta tenere premuto il tasto di accensione, fare lo stesso con il pulsante specifico della console e in un attimo vengono accoppiate e diventano utilizzabili.

Nel caso in cui si utilizzi invece un PC è necessario avere l'adattatore ufficiale Xbox Wireless Controller, lo stesso essenziale per utilizzare i controller più vecchiotti della console, non Bluetooth, con un computer. Nella confezione delle cuffie troviamo un cavo USB Tipo C - USB Tipo A che può essere utilizzato esclusivamente per ricaricare il prodotto: a quanto ci risulta e dopo diverse prove effettuate, sembra proprio che non sia possibile utilizzare queste cuffie con il cavo su PC. E questa, chiaramente, è un'importante limitazione se non ci si vuole limitare a utilizzarle con Xbox.

Per quanto riguarda i controlli, le HS75 XB presentano tutti i comandi utili al loro funzionamento distribuiti in modo intelligente su entrambi gli altoparlanti. A sinistra troviamo la rotella per la regolazione del volume, il tasto per mutare il microfono, la porta USB-C per la ricarica e l'alloggio proprietario per il microfono staccabile. A destra troviamo invece la rotella per il missaggio dell'audio tra chat e gioco e il pulsante di accensione. I pulsanti sono resistenti e facilmente accessibili, anche se ci avrebbe fatto piacere trovare un qualche elemento di distinzione tra le 2 ghiere dei volumi per capire al volo quale si riferisce al volume e quale invece al mixing della chat. L'unica differenza è che il primo ha una corsa infinita e capiterà facilmente di confondersi.

Corsair Hs75 Xb Recensione 9 P6Od2Zv

Il microfono è in linea con quelli che è possibile trovare nelle cuffie da gaming: direzionale ad asta, completamente deformabile per essere portato agevolmente davanti alla bocca visto che la parte sensibile alla voce è all'estremità. Il mic presenta un filtro anti-pop, la classica spugnetta, e può essere completamente rimosso in un attimo dalla cuffia nel caso in cui non lo si voglia utilizzare, ad esempio quando si ascolta della musica o si vede un film. Oppure se si possiede un microfono di qualità superiore. La sensibilità del microfono è molto elevata e, nonostante la presenza di un filtro integrato per la cancellazione del rumore ambientale, è fondamentale posizionarlo a pochissimi millimetri dalla bocca, pena il rischio di fargli acquisire anche l'audio che proviene dalle fonti sonore che ci circondano.

L'autonomia dichiarata da Corsair per queste HS75 XB è di 20 ore, un valore sulla carta accettabile ma non stratosferico. In realtà durante la nostra sessione di recensione non siamo mai riusciti a superare le 16-17 ore di uso in condizioni reali. Considerate le dimensioni e il peso delle cuffie, ci saremmo probabilmente aspettati una maggiore longevità tra una carica e la successiva.

Esperienza d'uso

Corsair Hs75 Xb Recensione 1 Eivyjh0

Abbiamo utilizzato a lungo le Corsair HS75 XB alternandoci tra Xbox Series X e PC e spaziando dai videogiochi alla musica, alla visione di serie TV, video su YouTube e Twitch e anche qualche film. In tutte le situazioni siamo stati piacevolmente investiti da un suono estremamente corposo, pulito e ottimamente definito. Gli speaker emettono alti molto vigorosi ben accompagnati da medi avvolgenti, mentre i bassi sono definiti e profondi anche se eccessivamente spinti e sbilanciati rispetto alla pressione delle altre frequenze.

Quanto appena detto vale anche quando le cuffie vengono utilizzate normalmente in stereo, ma è chiaro che la loro resa raggiunga l'apice nel momento in cui si attiva l'audio posizionale. La principale peculiarità delle Corsair HS75 XB è la certificazione Dolby Atmos che evidenzia la loro natura di speaker disegnati appositamente per gestire al meglio il più recente effetto tridimensionale sviluppato da Dolby.

Per sfruttare questa codifica è essenziale scaricare l'app ufficiale Dolby Access sia su Xbox che su PC: si tratta di un'applicazione che permette di abilitare l'Atmos gratuitamente su qualsiasi impianto audio ma che richiede il pagamento una tantum di 12,99€ nel caso in cui si vogliano utilizzare delle cuffie. Essendo queste Corsair certificate ufficialmente, permettono di sbloccare gratuitamente il supporto alle cuffie direttamente all'interno dell'app non appena viene riconosciuta la presenza di questo accessorio.

Il programma permette di abilitare tre differenti preset di equalizzazione (dettagliato, caldo, bilanciato) o di gestire manualmente le frequenze all'interno di tre differenti modalità d'uso: gioco, musica e film. Nel primo caso diventa anche possibile abilitare una funzione performance che potenzia ulteriormente il posizionale e il rumore dei passi così da essere ancora più efficienti quando si gioca in competitivo.

Corsair Hs75 Xb Recensione 2 Sgmcako

Le HS75 XB supportano alla perfezione anche la codifica Windows Sonic che è sempre gratuita sia su console che su PC ed eventualmente anche il DTS X versione cuffie che invece va acquistato a parte, esattamente come il Dolby Atmos. A nostro parere, nulla suona bene come il Dolby Atmos: questa codifica riesce a mescolare alla perfezione la qualità e l'integrità di un mixing audio eccellente, ad un posizionale virtuale di altissimo livello. E sotto questo punto di vista le cuffie Corsair svolgono alla perfezione il loro compito anche grazie agli speaker di grandezza generosa.

Chiaramente è essenziale che il videogioco o il prodotto di intrattenimento implementino il Dolby Atmos affinché le cuffie possano funzionare al meglio ma, in caso contrario, rimane comunque attiva l'equalizzazione e l'eventuale potenziamento delle frequenze attivati all'interno dell'app.

Commento

Prezzo
179,99 €
Multiplayer.it

8.8

Le Corsair HS75 XB sono cuffie di ottima qualità in grado di evidenziare la loro pregevole fattura dal momento in cui vengono prese in mano. Sono robuste, sostanziose, arricchite da ottimi rivestimenti e da pulsanti e ghiere resistenti e precisi. La resa sonora è eccellente, complice anche il supporto nativo al Dolby Atmos che letteralmente accende la resa degli altoparlanti montati nei padiglioni in presenza di contenuti compatibili. Si può probabilmente discutere dell'autonomia al di sotto della media e dell'impossibilità di utilizzare queste cuffie con un PC senza passare dal dongle ufficiale del controller Xbox, ma forse l'unico vero elemento di cui tenere conto in fase di acquisto è il prezzo di vendita che posiziona queste cuffie in una fascia ricca di concorrenti agguerriti. A meno che non pensiate di usarle esclusivamente con le console Microsoft: in questo caso faticherete a trovare di meglio a meno.

PRO

  • Sono robuste e confortevoli
  • La qualità sonora è ottima
  • Pieno supporto al Dolby Atmos
CONTRO
  • Si poteva fare qualcosa di più con l'autonomia
  • Per usarle su PC è richiesto l'adattatore per il controller wireless di Xbox