Planet Coaster: Console Edition, la recensione su PS4

Planet Coaster: Console Edition è tornato, analizziamo il porting della versione console nella nostra recensione

RECENSIONE di Simone Pettine   —   10/11/2020
29

Se sognavate ormai da anni di poter tornare a gestire il vostro parco dei divertimenti, la recensione di Planet Coaster: Console Edition è proprio ciò che fa al caso vostro. Il titolo di Frontier Developments non è in realtà qualcosa di completamente nuovo, anzi: vi proponemmo la sua recensione per PC nell'ormai lontano 2016. A distanza di quattro anni però, miglioramento dopo miglioramento, si è deciso di pensare ad un debutto in grande stile anche su console di attuale generazione. Abbiamo avuto la possibilità di provare per bene Planet Coaster: Console Edition su PlayStation 4, ad oggi il miglior erede (spirituale e materiale) dei celebri RollerCoaster Tycoon.

Gameplay: come si gioca

Cominciamo dalla domanda più importante, dalla quale ogni recensione non dovrebbe mai prescindere: come si gioca a Planet Coaster: Console Edition? Il genere di appartenenza è quello della simulazione gestionale: vi occuperete della creazione del vostro parco dei divertimenti (da zero, oppure da un progetto già avviato) e cercherete di migliorarlo continuamente per far quadrare il bilancio e divertire il pubblico, obiettivi da tenere a mente costantemente e sempre nello stesso momento.

Pc Screenshot Assets Ui Ps 04 4K

Il gameplay di Planet Coaster: Console Edition mette così a disposizione del giocatore un editor francamente impressionante, con un numero elevatissimo di oggetti già pronti per essere posizionati ovunque lo si desideri. Le possibilità sono pressoché infinite, basta seguire il filo della propria immaginazione: potrete costruire il vostro parco divertimenti in qualsiasi ambiente geografico (sulle montagne, ai tropici, vicino ad un fiume, in città), modificare a piacimento gli elementi presenti, arricchirlo costantemente di nuove attrazioni e negozi, progettare da zero ogni singolo ottovolante (su questi ultimi si è concentrata particolarmente l'attenzione degli sviluppatori).

Pc Screenshot Assets Ride Action 06 4K

Se le creazioni a disposizione non dovessero bastarvi (ma è praticamente impossibile) potrete comunque accedere a nuove fonti di ispirazione e cioè alle trovate più brillanti di altri giocatori datati, debitamente condivise in rete; e voi stessi potrete mostrare al mondo anche le vostre. Ancora una volta (ed è normale, nel 2020) la parola d'ordine è condivisione.

Modalità di gioco

La versione console di Planet Coaster porta con sé tutte le modalità di gioco già viste a suo tempo su PC, senza contenuti inediti di sorta: non che sia un male ovviamente, dato che già la versione di lancio era più che completa. L'offerta meno interessante tra tutte è sicuramente la modalità carriera: qui il gioco vi "getterà" in parchi di divertimento già avviati, chiedendovi di raggiungere entro un certo periodo di tempo determinati obiettivi. Può trattarsi di una somma di denaro particolarmente elevata, di un grado di soddisfazione degli avventori, e via dicendo; generalmente il livello di sfida non è soverchiante, comunque.

Pc Screenshot Assets Ui Ps 02 4K

Molto più interessante, invece, la modalità sandbox, tramite la quale il giocatore può scegliere il proprio ambiente geografico preferito (all'interno di circa dieci opzioni prestabilite) e avviare da zero la sua carriera di gestore di Luna Park. Non vi sarà alcun tipo di fretta, né saranno presenti particolari obiettivi da rispettare: semplicemente si seguirà la propria fantasia, sfruttando tutte le possibilità dell'editor di Planet Coaster: Console Edition. Potrete quindi dedicarvi ad un parco dei divertimenti molto contenuto ma curato in ogni singolo dettaglio, così come ad esperienze ben più complesse e vaste.

Pc Screenshot Assets 03 4K

Il menù di gioco principale permette, da ultimo, di controllare le sfide proposte dagli sviluppatori di Planet Coaster: Console Edition: portarle a termine tutte quante vi richiederà una buona quantità di tempo. Considerate che potenzialmente il titolo potrebbe durare letteralmente anni, a seconda della vostra passione nei gestionali di questo tipo.

Trofei PlayStation 4

Planet Coaster: Console Edition porta con sé su PlayStation 4 un buon elenco di trofei, incluso il Trofeo di Platino. Ottenerli tutti non sarà particolarmente difficile, ma richiederà parecchio tempo; dovrete inoltre dedicarvi a tutte le modalità di gioco presenti, su tutte la Carriera.

La conversione

Planet Coaster: Console Edition arriva su PlayStation 4 con un'ottima conversione, senza rinunciare a nessuno dei contenuti presenti negli ultimi anni su PC. Dal punto di vista grafico e tecnico la produzione è più che soddisfacente, e riesce a gestire numerosi elementi a schermo senza pesanti rallentamenti; peraltro è possibile cambiare prospettiva, passando dal volo d'uccello a quella che è in tutto e per tutto una prima persona per esplorare il parco, senza alcun caricamento. Volendo è persino possibile salire a bordo degli ottovolanti, per godersi la stessa esperienza dei visitatori.

Pc Screenshot Assets 02 4K

Notevole anche il sistema di adattamento della mappa dei comandi: per ovvi motivi l'esperienza non è la stessa se si ha a disposizione una tastiera al posto di un controller. Tuttavia, al di là delle prime ore necessarie per prendere confidenza con la mappatura del DualShock 4, la fruizione di Planet Coaster: Console Edition non è affatto compromessa dal nuovo sistema di input. Semplice questione di abitudine.

Commento

Versione testata
PlayStation 4
Digital Delivery
PlayStation Store
Prezzo
44,99 €
Multiplayer.it

8.0

Lettori (5)

7.6

Il tuo voto

Planet Coaster: Console Edition è il miglior gestionale di parchi di divertimento attualmente presente in circolazione: finora però era disponibile solo su PC, ora potrete acquistarlo anche su console. È un acquisto imprescindibile per gli estimatori degli ormai "vecchi" RollerCoaster Tycoon, ma darà grandi soddisfazioni anche ai nuovi arrivati: l'editor è ricchissimo, le modalità di gioco presenti basilari ma efficienti, le possibilità di personalizzazione e di modifica praticamente infinite, e riguardano praticamente ogni aspetto visivo (e legato al gameplay) della produzione. Progetterete da zero il vostro parco di divertimento, lo vedrete crescere, lo arricchirete di nuove possibilità, troverete nuovi modi per attrarre visitatori, gestirete anche il personale al lavoro. Non è un'esperienza che può interessare proprio tutti i giocatori; ma tutti quelli interessati (cioè gli estimatori del genere) la troveranno semplicemente imprescindibile.

PRO

  • Ottima conversione
  • Infinite possibilità
  • Il migliore nel suo genere
CONTRO
  • Nuovi contenuti non avrebbero guastato
  • Così come alcune modifiche alla modalità carriera
  • Può durare centinaia di ore, come stancare dopo mezz'ora