PlayStation Plus - Gennaio 2015

inFAMOUS: First Light, The Swapper e il ritorno del classico Duke Nukem 3D su PlayStation Plus a gennaio

RUBRICA di Tommaso Pugliese   —   12/01/2015
55

Considerata l'importanza acquisita negli ultimi anni da PlayStation Plus, che vanta ad oggi quasi undici milioni di iscritti, ci sembrava doveroso dedicare una rubrica specifica all'aggiornamento dell'Instant Game Collection, ovvero la selezione di titoli che gli abbonati possessori di PlayStation 3, PlayStation 4 e PlayStation Vita hanno la possibilità di scaricare gratuitamente ogni mese. A partire dal 7 gennaio hanno salutato la collezione Injustice: Gods Among Us Ultimate Edition, Secret Ponchos, Hitman Trilogy HD, Deadly Premonition: The Director's Cut, Final Horizon e Titan Attacks!, lasciando il posto a sei nuovi arrivi: inFAMOUS: First Light (PlayStation 4), The Swapper (PlayStation 3, PlayStation 4 e PlayStation Vita in cross-buy), Prototype 2 (PlayStation 3), DuckTales: Remastered (PlayStation 3), Woah Dave! (PlayStation Vita) e Duke Nukem 3D: Megaton Edition (PlayStation 3 e PlayStation Vita in cross-buy). Vediamo insieme i giochi nel dettaglio.

Fra luce e ombra

Espansione stand alone dell'ottimo Second Son, inFAMOUS: First Light ci mette nei panni di Abigail "Fetch" Walker, una conduit dotata del potere del neon, durante due distinti periodi della sua vita: quello della sua adolescenza a Seattle con il fratello Brent, funestato dal tradimento dei suoi genitori e dalla dipendenza dalle droghe, e quello dell'addestramento presso il carcere di Curdun Cay, dove Fetch viene trasformata in un killer spietato.

PlayStation Plus - Gennaio 2015

Un prequel per l'avventura di Delsin Rowe, dunque, ambientato in una città che non offre le stesse possibilità del gioco base, per ovvi motivi cronologici, e che dunque non può vantare la medesima profondità e la ricchezza viste in inFAMOUS: Second Son. Nonostante tale fattore e un grado di sfida relativamente basso (meglio affrontare il gioco subito al livello "difficile" per non banalizzare troppo l'esperienza), First Light si pone come il complemento ideale per chi ha apprezzato l'ultima fatica di Sucker Punch, e il download gratuito per gli iscritti a PlayStation Plus lascia pochi dubbi in tal senso. Che dire invece di The Swapper? Disponibile gratis per tutte e tre le piattaforme Sony grazie al cross-buy, il platform/puzzle di Facepalm Games si è imposto come una delle produzioni indie più interessanti dell'anno che si è appena concluso. Protagonista dell'avventura è un esploratore spaziale che dispone della capacità di clonarsi istantaneamente e di trasferire la propria anima da un clone all'altro per superare una serie di enigmi ambientali man mano più complessi. Non risiede però tanto nella profondità del gameplay il fulcro dell'esperienza, legata a doppio filo a una trama coinvolgente e significativa, capace di stimolare più di una riflessione. Da provare.

inFAMOUS: First Light, The Swapper e il ritorno del classico Duke Nukem 3D su PlayStation Plus a gennaio

Prototipi e paperi

Gli eventi di Prototype 2 si svolgono alcuni mesi dopo l'infezione che ha trasformato New York in un vero e proprio inferno mutante, e che si è diffusa durante il primo episodio della serie targata Radical Entertainment. Alex Mercer è diventato ora il bersaglio da abbattere, corrotto dalla sua stessa potenza; a maggior ragione per il sergente James Heller, trasformato proprio da Mercer in un nuovo "prototipo" e dunque costretto ad abbandonare la propria vita in cerca di vendetta nei confronti di chi lo ha reso un mostro.

PlayStation Plus - Gennaio 2015

I presupposti sono dunque gli stessi dell'originale Prototype: all'interno di una città liberamente esplorabile, a base sandbox, dovremo completare una serie di missioni e affrontare sia le truppe dell'esercito che i mutanti seguendo una trama che ci porterà al confronto finale con il protagonista del capitolo d'esordio. Alcuni elementi del gameplay sono stati migliorati (vedi il sistema di controllo, ora più immediato e preciso), altri arricchiti (l'introduzione delle sezioni stealth, più sostanziose e interessanti), e il risultato è un'esperienza maggiormente rifinita, coinvolgente e spettacolare. Da non perdere se siete fan della serie, mentre per i nostalgici debutta questo mese nell'Instant Game Collection DuckTales: Remastered. Si tratta appunto di una versione rimasterizzata del platform realizzato da Capcom nel 1989, basato sulla celebre serie animata Disney, uscito all'epoca su NES e Game Boy. Forte di una grafica completamente ridisegnata e di una serie di importanti limature che hanno smussato gli angoli del gameplay originale, il gioco ci mette al comando di Paperon de' Paperoni in un'avventura che lo porterà a viaggiare attorno al mondo alla ricerca di un tesoro perduto. Immediato, divertente e dotato di un ottimo level design, questo platform dal sapore classico non deluderà gli amanti del genere.

Il ritorno del duca

Ancora nostalgia con Duke Nukem 3D: Megaton Edition, una trasposizione "estesa" dell'indimenticabile sparatutto targato 3D Realms, quello che nel 1996 stabilì nuovi standard per il genere degli FPS e contribuì in modo sostanziale alla sua popolarità, insieme a Wolfenstein 3D e Doom.

PlayStation Plus - Gennaio 2015

Disponibile in cross-buy su PlayStation 3 e PlayStation Vita, il gioco si pone come un vero e proprio tuffo nel passato, mettendoci nei panni di un protagonista iconico che si trova ad affrontare l'invasione di una razza di alieni particolarmente ostili e minacciosi; e decide risolverla alla "vecchia maniera", imbracciando qualsiasi tipo di arma gli capiti a tiro. Fra maiali antropomorfi, locali per adulti e interruttori da premere per arrivare alla fine dei livelli, l'esperienza di Duke Nukem 3D appare visivamente vetusta rispetto agli standard odierni, ma nonostante ciò non perde il proprio fascino. L'inclusione di alcune espansioni aumenta inoltre la longevità del prodotto e l'interesse da parte di chi, all'epoca, non ha potuto provare il gioco nella sua interezza. A breve la nostra recensione. Chiude il pacchetto mensile dei giochi gratuiti per gli abbonati a PlayStation Plus l'indie Woah Dave!, un platform ispirato in modo palese al classico Mario Bros. e al recente Super Crate Box, in cui avremo il compito di eliminare degli alieni lanciandogli contro delle uova, appunto come accadeva (in quel caso con le tartarughe) nel capostipite della celebre serie Nintendo. Scenari statici, tante piattaforme e un grado di difficoltà crescente per un titolo che anche stilisticamente richiama l'epoca degli 8 bit, e che non mancherà di entusiasmare chi apprezza questo genere di produzioni.

Gli arrivi e le partenze di gennaio

Non più disponibili nell'Instant Game Collection dal 7 gennaio
- Injustice: Gods Among Us Ultimate Edition (PlayStation 4)
- Secret Ponchos (PlayStation 4)
- Hitman Trilogy HD (PlayStation 3)
- Deadly Premonition: The Director's Cut (PlayStation 3)
- Final Horizon (PlayStation Vita)
- Titan Attacks! (PlayStation 3, PlayStation 4 e PlayStation Vita in cross-buy)

Disponibili nell'Instant Game Collection dal 7 gennaio
- inFAMOUS: First Light (PlayStation 4)
- The Swapper (PlayStation 3, PlayStation 4 e PlayStation Vita in cross-buy)
- Prototype 2 (PlayStation 3)
- DuckTales: Remastered (PlayStation 3)
- Woah Dave! (PlayStation Vita)
- Duke Nukem 3D: Megaton Edition (PlayStation 3 e PlayStation Vita in cross-buy)