Death Stranding, un laptop e un desktop per giocarlo al meglio

L'ottima conversione di Death Stranding gira senza compromessi su configurazioni di ogni fascia di prezzo, ma per spingerci oltre abbiamo scelto nella fascia medio-alta delle CPU Intel e GPU Nvidia

SPECIALE di Mattia Armani —   18/07/2020
1

Avere un PC da gioco in grado di far girare bene Death Stranding non è difficile. L'ultima fatica di Kojima, sviluppata sotto all'egida Sony e con l'aiuto di Guerrilla Games, gode di una conversione ben ottimizzata. Ma partiamo col parlare dei requisiti minimi, comunque capaci di garantire un'esperienza notevole con un titolo che anche abbassando le impostazioni grafiche non perde molto in quanto a colpo d'occhio.

Death Stranding 20200405115125

Requisiti minimi e ottimali per godere al meglio di Death Stranding dal 1080p al 4K

Il Decima Engine di Guerrilla Games gira decisamente bene su PC, garantendo un colpo d'occhio superiore a quello di PlayStation 4 Pro e framerate elevati anche in 4K, almeno con una configurazione di fascia alta. Ma i requisiti minimi per giocare a Death Stranding sono a dir poco contenuti e partono da un Intel Core i5-3470, una CPU del 2012 ancora sufficiente per un'esperienza minima a 30 fps abbassando la qualità grafica, accompagnato da una Nvidia GeForce GTX 1050 3GB o una AMD Radeon RX 560 4 GB e 8 GB di RAM. Parliamo però di un processore ormai datato e irreperibile. Meglio guardare ad alternative più recenti, essendo il ruolo della CPU fondamentale, dal supportare i carichi di intelligenza artificiale per gestire i personaggi non controllati dal giocatore fino alla gestione della fisica.

Guardando a un framerate elevato senza spendere una fortuna, una soluzione possibile è senza dubbio l'Intel Core i5-10400F che rispetto alla generazione precedente è dotato di Hyper-Threading, gode di buone temperature e risulta bilanciato nel prezzo figurando, in tandem con una delle recenti schede madri B460, tra le proposte più allettanti dell'ultima famiglia Intel.

Per quanto riguarda la GPU, Death Stranding gira senza problemi in 1440p su qualsiasi scheda video di fascia medio-alta, mentre per giocare in 1080p senza compromessi, e senza scendere al di sotto dei 60fps, sono sufficienti soluzioni da meno di 200 euro. Inoltre, abbassando il dettaglio grafico, anche una scheda video entry level arriva a 60fps, confermando la bontà tecnica di un titolo che, togliendo qualche piccolo problema di gioventù legato all'implementazione in Steam, gode di una conversione eccellente. Certo, dobbiamo tenere conto della complessità poligonale limitata e dell'azione non certo travolgente, ma dobbiamo anche tenere conto della resa finale che ci offre panorami immensi, scorci mozzafiato, effetti grafici pregevoli e un colpo d'occhio spesso notevole.

Con una Radeon VII affiancata da un processore di fascia medio-alta parliamo di picchi di 100fps attivando il FidelityFX CAS, con un framerate che viaggia tra i 65 e i 90fps nei frangenti più impegnativi. Va da se che una Radeon RX 5700 XT, non molto inferiore alla scheda di punta della famiglia Vega, sia più che sufficiente per giocare in Ultra HD con una fluidità eccellente. Ma per avere il massimo, lo sappiamo, serve una RTX 2080 Ti, accoppiata ad una CPU di fascia alta mainstream. Una scheda che grazie al DLSS 2.0 arriva a superare i 140fps, viaggiando tra i 90 e i 120fps. Inoltre l'upscaling NVIDIA da una spinta notevole anche alle GeForce RTX meno costose consentendo di toccare quota 60fps in 4K anche con una GeForce RTX 2060, anche se in modalità performance che si accontenta di qualcosa in meno in quanto a definizione di quella massima. Il colpo d'occhio, comunque, è eccellente, almeno su un monitor da scrivania.

Death Stranding 20200405130108

Un buon laptop di ultima generazione per giocare a Death Strading ad alto framerate

MSI GS66 Stealth 10SF-202IT 15,6" - GeForce RTX 2070

Msi Gs66 Stealth


L'MSI GS66 Stealth è un fuoriclasse, un portatile da gioco di fascia alta sottile e leggero, equipaggiato con una CPU dalle ottime prestazioni in gioco come l'Intel Core i7-10750H. Ed è qualcosa di importante per sfruttare pannello 1080p da 240Hz spingendo al massimo la GeForce RTX 2070 Max-Q, meno performante della versione desktop ma capace di garantire una fluidità elevata in qualsiasi gioco e capace di toccare framerate estremamente alti con il supporto per la tecnologia DLSS 2.0. Tanto più se ben ottimizzati come nel caso Death Stranding.

Tra l'altro il laptop MSI, appartenente alla fascia alta del mercato, è in sconto di 100 euro e offre un sacco di caratteristiche interessanti tra fedeltà del colore elevata, tastiera Steel Series con feedback tattile e porta di rete da 2.5GB. Monta inoltre una capiente batteria da 99,9Whr che garantisce una longevità sopra la media che si estende notevolmente, com'è ovvio che sia, escludendo la GPU discreta per lavorare in mobilità. Ma parliamo comunque di un desktop replacement, equipaggiato con 16GB di RAM e una SSD da 1TB, che fa il suo lavoro garantendo un'esperienza di gioco notevole.

Configurazione desktop consigliata per giocare dal 1080p ad alto framerate a 4K ad almeno 60fps

Per il nostro desktop consigliato puntiamo a una configurazione in grado di garantire senza compromessi il 4K a più di 60fps, il 1440p a framerate elevato e il 1080p a 144fps, in modo da poter sfruttare gli ormai decisamente diffusi monitor Full HD a 144Hz.

Fissati gli obiettivi, la nostra scelta ricade su una piattaforma equilibrata per il gaming, con una combinazione tra CPU e GPU di fascia medio-alta con cui è difficile scendere al di sotto dei 70fps, ovviamente con il DLSS impostato sulla massima qualità visiva, per un'esperienza eccellente in ogni momento di gioco grazie al processore Intel Core i7-10700K con GPU GeForce RTX 2070 Super, 16 GB di RAM e SSD PCIe da 1 TB per lo storage

Be Quiet Pure Base 500Dx

EXTRA Componente Prezzo
PROCESSORE Intel Core i7-10700K 3.8-5.1GHz 415,00 €
DISSIPATORE Noctua NH-D15S 80,00 €
SCHEDA MADRE ASUS ROG STRIX Z490-E Gaming 305,00 €
SCHEDA VIDEO Gigabyte GeForce RTX 2070 Super Gaming OC 3x 8GB 560,00 €
RAM Corsair Vengeance RGB PRO 2x8GB DDR4 3200MHz CL16 105,00 €
ALIMENTATORE ANTEC HCG-850 80+ Gold 130,00 €
STORAGE Sabrent Rocket 1GB M.2 150,00 €
CASE be quiet! Pure Base 500DX Mid Tower 135,00 €
TOTALE 1880.00 €