Dragon Ball Z: Kakarot non sarà open world, primo video di gameplay e dettagli 55

Presentato ieri nel corso della conferenza Microsoft all'E3 2019, Dragon Ball Z: Kakarot si mostra con un primo video di gameplay mentre gli sviluppatori forniscono nuovi dettagli sul gioco.

VIDEO di Tommaso Pugliese   —   10/06/2019

Dragon Ball Z: Kakarot, l'ambizioso action RPG dedicato all'opera di Akira Toriyama, si mostra oggi con un primo video di gameplay, mentre gli sviluppatori rivelano nuovi dettagli sul gioco.

In uscita all'inizio del 2020 su PC, PlayStation 4 e Xbox One, come rivelato nel trailer mostrato ieri alla conferenza Microsoft per l'E3 2019, Dragon Ball Z: Kakarot consentirà di rivivere la saga di Goku attraverso una serie di iconici momenti e combattimenti.

Il titolo non sarà un open world, come si pensava finora: una struttura del genere non si sarebbe adattata alla storia di Dragon Ball Z. La grafica utilizzerà un mix fra il cel shading tipico dei giochi CyberConnect2 e lo stile di disegno di Akira Toriyama.

Gli scenari si sbloccheranno man mano che procederemo nell'avventura e Goku potrà volare per esplorarli liberamente, vista la loro ampiezza. Oltre alle storie classifhce, sarà presente anche l'Androide 8 con alcune missioni secondarie, ma non è dato sapere se si potranno controllare altri personaggi oltre al celebre Saiyan.

Cosa più importante, al momento gli autori non hanno rivelato fin dove si spingerà la trama, se dunque andrà o meno oltre la saga di Freezer.

Dragon Ball Z: Kakarot ps4

pc  ps4  xone 

Data di uscita: 2020