Mario Party Superstars: 5 cose da sapere

5 cose da sapere sul nuovo Mario Party Superstars, in attesa dell'uscita del party game su Nintendo Switch il prossimo 29 ottobre.

SPECIALE di Raffaele Staccini   —   20/10/2021
16

Nell'era del multiplayer online più volte abbiamo pensato che non ci fosse più spazio per il gioco fianco a fianco sul divano. Tanti produttori hanno nel corso del tempo abbandonato il multigiocatore splitscreen, altri si sono concentrati solo sull'online rinunciando addirittura alla campagna in singolo. Altri ancora hanno studiato soluzioni per condividere l'esperienza di gioco con un amico, ma sempre e solo tramite internet.

In controtendenza rispetto a queste realtà, Nintendo si è posta a più riprese come paladina del multiplayer locale, alfiera delle risate in compagnia e apostola delle amicizie spezzate da una vittoria al fotofinish.

L'arrivo di Mario Party Superstars su Switch ne è l'ennesima dimostrazione. Presentato niente meno che all'E3 2021, la nuova festa organizzata da Mario ha oggi più che mai un sapore diverso. Sa di tempo di qualità speso assieme, sa di divertimento, di risate, di ritorno a una normalità a cui piano piano ci stiamo riabituando. In questo clima, il ritorno al passato, a quel primo Mario Party del 1999 per Nintendo 64, è palese. Ma è altrettanto palese la volontà di rinnovare e rinnovarsi, di introdurre novità a lungo richieste e che oggi, finalmente, paiono trovare il giusto spazio.

Non avete idea di cosa stiamo parlando? Bene, allora seguiteci mentre vi raccontiamo le 5 cose da sapere su Mario Party Superstars.

Data di uscita

Partiamo dalle informazioni di servizio: la data di uscita di Mario Party Superstars è fissata la 29 ottobre 2021 in esclusiva su Nintendo Switch. Segnaliamo che, al momento di scrivere quest'articolo, la versione digitale su eShop permette di ottenere punti d'oro doppi per il preordine, del valore di 3 euro; in alternativa, è compatibile anche con il sistema di voucher da 100 euro riservato agli abbonati a Switch Online per l'acquisto di due titoli in versione digitale: se avete in programma di comprare altri giochi a breve, come ad esempio i remake Pokémon Diamante Lucente e Pokémon Perla Splendente, potrebbe essere una buona opportunità per risparmiare una ventina di euro. Se non sapete come funziona, trovate tutti i dettagli sul sistema di voucher sul sito ufficiale Nintendo.

Mario Party Superstars
Offerta Amazon
Offerta Amazon
Mario Party Superstars

€ 59,99

Vedi
Offerta

I tabelloni classici

Un tabellone di Mario Party Superstar
Un tabellone di Mario Party Superstar

Mario Party Superstars non tradisce le sue origini, anzi. Per l'occasione, il capitolo per Switch va a ripescare 5 tabelloni classici dell'originale Mario Party per Nintendo 64. Nel dettaglio sono: Isola Tropicale di Yoshi, Stazione Spaziale, Torta di compleanno di Peach, Bosco boscoso e Terra del terrore. Tutti sono stati ridisegnati per Nintendo Switch e ognuno ha i propri eventi unici. Stazione spaziale, per esempio, vede l'attivazione del raggio rubamonete di Bowser, mentre Torta di compleanno di Peach ci porta a farci strada tra glassa e fiori.

100 minigiochi senza fronzoli

Un minigioco di Mario Party Superstar
Un minigioco di Mario Party Superstar

Dopo alcuni capitoli capaci di sfruttare le caratteristiche dei controller di movimento di Wii, Wii U e Switch, Mario Party Superstars torna a guardare ai classici minigiochi tratti dai titoli per Nintendo 64 e Nintendo GameCube. Quelli dove a vincere era la pura e semplice abilità coi tasti frontali per capirci.

Ci sono oltre 100 minigiochi: tutti contro tutti, 2 contro 2, 1 contro 3 e minigiochi Duello; arrivano da praticamente ogni capitolo della serie e sono tutti compatibili con i pulsanti. Quindi si può giocare con uno o due controller Joy-Con, con il Pro Controller oppure con i tasti di Switch Lite.

Tra le novità spicca proprio il Monte Minigiochi, una sfida a colpi di minigiochi, appunto, cheoffre sette diversi percorsi in totale: Modalità libera, Partita in coppia cooperativa, Sfida a tre, Sport e Rompicapi, Sopravvivenza, Sfida delle Monete e una Sfida del Giorno.

Multiplayer online e in locale

Mario Party Superstar potrebbe rovinare più di una amicizia
Mario Party Superstar potrebbe rovinare più di una amicizia

La forza della serie è sempre stata quella di spingere sul multiplayer in locale, fisicamente vicini ad amici e parenti. Nintendo ha spinto su questa impostazione per anni, strenuamente, e oggi più che mai abbiamo bisogno di divertirci senza rinunciare a quella socialità di contatto e presenza che tanto ci è mancata in questi due anni.

L'esperienza di questo periodo, però, ci ha dimostrato anche quanto la tecnologia possa unirci nei momenti difficili. Per questo la modalità online già vista in Super Mario Party torna anche in questo nuovo capitolo. Nelle partite con gli amici in modalità gioco da tavolo il progresso viene salvato a ogni turno, quindi si può fare una pausa in ogni momento e riprendere a giocare da dove si era interrotto.

Tutte le modalità supportano il multiplayer online e si potranno usare gli adesivi per incoraggiare o stuzzicare gli altri giocatori.

Personaggi confermati

Alcuni dei personaggi di Mario Party Superstar
Alcuni dei personaggi di Mario Party Superstar

Sono dieci al momento i personaggi del regno dei funghi confermati per il nuovo Mario Party: Mario, ovviamente, e poi Luigi, Peach, Yoshi, Wario, Donkey Kong, Waluigi, Strutzi, Rosalinda e Daisy.

Insomma, Mario Party Superstars promette di fare contenti vecchi e nuovi giocatori. Voi cosa ne pensate? C'è qualche elemento che vi stuzzica più di altri? Diteci la vostra nei commenti qua sotto.