Nintendo Switch: tutti i giochi in uscita nel 2020

I giochi Switch del 2020 tardano ad arrivare: in attesa che il vociferato Nintendo Direct della prossima settimana dia più indicazioni, ecco i giochi già confermati.

VIDEO di Raffaele Staccini   —   22/03/2020
43

I giochi Switch del 2020 tardano ad arrivare. O meglio, Nintendo ha annunciato un sacco di giochi negli ultimi tre anni, ma a memoria non ricordiamo un periodo così nebuloso a livello di date di uscita ufficiali. In attesa che il vociferato Nintendo Direct della prossima settimana ci dia indicazioni più precise, e al di là dei tanti titoli indipendenti annunciati all'Indie World, ecco i giochi che arriveranno nei mesi subito dopo Animal Crossing: New Horizons e quelli che arriveranno... non si sa bene quando.

Ma prima di salire sul treno dell'hype, non dimenticate di obliterare i vostri biglietti iscrivendovi al canale e cliccando sulla campanellina per non perdervi nessuna notizia sui titoli per Nintendo Switch e sul mondo dei videogiochi in generale. Partiamo con un paio di versioni rivedute e corrette previste per questa primavera.

La prima è Trials of Mana, remake del terzo capitolo della serie spin-off di Final Fantasy in uscita il 24 aprile. Un ottimo action rpg che mescola l'esplorazione ad elementi tipici dei giochi di ruolo alla giapponese. L'altra è The Wonderful 101: Remastered, la versione rimasterizzata di uno dei più apprezzati e sfortunati action di Platinum Games, in arrivo in Europa il 22 maggio. Ma si può giocare già ad aprile se si partecipa alla campagna Kickstarter. Sempre ad aprile arriverà anche Minecraft Dungeons, l'action dungeon crawler ambientato proprio nell'universo Mojang.

The Wonderful 101 Remastered

Purtroppo, però, le nostre poche notizioni sui periodi di uscita dei giochi Switch, finiscono qui.

Nel corso dell'anno dovrebbero arrivare, in ordine sparso, almeno una decina di titoli, incluso qualche multipiattaforma. Il porting di DOOM Eternal, per esempio, l'eccellente sparatutto in prima persona di id Software già disponibile su PC e le altre console concorrenti. Quello di The Outer Worlds, RPG fantascientifico ironico e profondo realizzato dai creatori di Fallout: New Vegas. Nel 2020 ci dovrebbe essere spazio anche per un altra remastered, ovvero Final Fantasy: Crystal Chronicles Remastered, altro spin-off dal taglio action della serie Squaresoft uscito tra il 2003 e il 2004 solo su Gamecube. E poi il misterioso Gods & Monsters, titolo ambientato nella mitologia greca realizzato dalla divisione di Quebec City di Ubisoft, nota per aver realizzato Assassin's Creed Odyssey. Non potrebbe poi mancare un nuovo gioco a tema Lego, ovvero Lego Star Wars: The Skywalker Saga, che, come suggerisce il titolo, permetterà di rivivere gli eventi di tutti i nove film della saga, senza ovviamente rinunciare alla leggerezza e comicità tipica della serie.

Passiamo ora alle esclusive confermate per il 2020, poche ma sicuramente molto interessanti. Xenoblade Chronicles: Definitive Edition è il porting di uno dei JRPG più apprezzati dell'era Wii e non solo. Il capolavoro di Monolith Soft torna in un'edizione più definita e, speriamo, dotata anche di qualche contenuto extra. Passiamo poi a Rune Factory 5, il nuovo capitolo della saga RPG di Neverland nata come una costola della serie Harvest Moon, un mix tra Animal Crossing e le meccaniche action tipiche di Y's o della già citata serie Mana. Sull'uscita di Deadly Premonition 2 non ci avrebbe scommesso nessuno e invece eccoci qua, dieci anno dopo, ad aspettare il seguito di uno dei survival horror più controversi di sempre. Il gioco seguirà le indagini a Boston di un'agente dell'FBI, che saranno a loro volta connesse a quelle condotte dal protagonista del primo capitolo Francis Morgan a New Orleans, e arriverà su Switch proprio nel corso di quest'anno. Dopo lo spin-off Travis Strikes Again, No More Heroes 3 ci riporta a vestire i panni di Travis Touchdown in un nuovo episodio che promette una trama folle e diventente, proprio come quella dei primi due capitoli. Bravely Default II è invece il seguito di uno dei giochi di ruolo giapponesi più acclamati degli ultimi anni, uscito su Nintendo 3DS e realizzato dai creatori di Octopath Traveler.

Xenoblade Chronicles Definitive Edition 9

A questo punto preparatevi perché passiamo a una serie di giochi attesissimi ma sulla cui data di uscita non sappiamo assolutamente nulla. Nisba. Nada de nada. A cominciare dal nuovo capitolo di Detective Pikachu, annunciato sulla scia del successo del film durante la conferenza Pokémon dello scorso anno e poi completamente sparito dai radar. Anche di Hollow Knight: Silksong si sono perse un po' le tracce: il seguito di quello che è considerato uno dei migliori metroidvania degli ultimi anni avrà una nuova protagonista, nuovi nemici e un nuovo mondo da esplorare, e noi non vediamo davvero l'ora di metterci le mani sopra. Poche speranze di un'uscita a breve per quanto riguarda Metroid Prime 4, annunciato all'E3 del 2017 ma andato incontro a numerosi problemi di sviluppo. Lo scorso anno i lavori sono ripartiti e lo sparatutto metroidvania per eccellenza è stato affidato ai creatori della trilogia originale, ovvero Retro Studios. Sorte simile pare essere toccata anche a Pikmin 4, particolare strategico in tempo reale annunciato addirittura nel 2015 e poi scomparso nel nulla.

Di Shin Megami Tensei V abbiamo invece qualche notizia in più: dopo averlo annunciato alla presentazione di Switch nel 2017, Atlus ha confermato più volte che lo sviluppo del suo gioco di ruolo procede senza grossi intoppi. Speriamo non si faccia attendere troppo a lungo. Situazione identica anche per Bayonetta 3, terzo capitolo dell'acclamata serie action Platinum Games annunciato ai Game Awards dello stesso anno. Hideki Kamiya giura che anche questo titolo procede a gonfie vele: vogliamo credergli, ma giuro che se non esce quest'anno ti blocco su Twitter brutto troll di merda che non sei altro.

Ultimo ma non ultimo il nuovo The Legend of Zelda: non vi nascondo che il primo Breath of the Wild è diventato velocemente uno dei miei gioco preferiti, se non addirittura il mio preferito di sempre e sto aspettandone il seguito come una groupie aspetta il suo cantante preferito nel backstage. Annunciato, come da me previsto, all'E3 2019, secondo gli ultimi rumor doveva uscire alla fine di quest'anno ma pare slittato al 2021 per dare al team più tempo per creare il gioco che i fan aspettano.

The Legend Of Zelda Breath Of The Wild 2 00005

Questi erano i giochi per Nintendo Switch già confermati e che quindi potrebbero essere protagonisti del prossimo Nintendo Direct. Qual è quello che aspettate di più? Fatemelo sapere nei commenti qua sotto. Io come sempre vi ringrazio per aver guardato fin qui e se il video vi è piaciuto non dimenticate di iscrivervi al canale e di lasciare un bel mi piace al video in testa per sostenere il nostro lavoro.