I migliori personaggi non giocanti del 2021

Le storie più belle vengono scritte dai comprimari, ma creare dei personaggi non giocanti di spessore non è sempre facile: vediamo quali sono i migliori del 2021

SPECIALE di Tommaso Pugliese   —   26/12/2021
34

Un amico fidato, una spalla su cui piangere, una persona da amare, un fedele compagno di battaglia? Fra i personaggi non giocanti migliori del 2021 ritroviamo queste e altre figure, che si pongono alla stregua di elementi fondamentali nella sceneggiatura di un videogame ben scritto.

Dal misterioso Duca di Resident Evil Village all'infallibile Gamora in Marvel's Guardian of the Galaxy, dall'intelligenza artificiale di nome Arma che supporta le battaglie di Master Chief in Halo Infinite alla scaltra Camila Montero, una dei rivoluzionari di Far Cry 6, ecco la nostra selezione dei personaggi che più ci hanno colpito quest'anno.

Avete stilato una lista differente? Nei commenti scriveteci quali sono le vostre preferenze!

Arma - Halo Infinite

Halo Infinite, Master Chief parla con Arma
Halo Infinite, Master Chief parla con Arma

Non è Cortana, ma le somiglia molto: Arma è la nuova intelligenza artificiale di supporto a Master Chief nella campagna di Halo Infinite. Anch'essa straordinariamente sofisticata, Arma è in grado di fornire allo Spartan utili suggerimenti sul campo di battaglia, rendendo onore al proprio nome. Del resto cosa dovrebbe fare un'arma se non combattere?

Naturalmente c'è di più: il tono spesso scherzoso e la divertente ingenuità di questo ologramma danno vita a situazioni buffe nel corso dell'avventura, ma l'obiettivo di Arma è chiaro e da quel punto di vista l'IA fa sul serio. Deve infatti scoprire come mai i piani non sono andati come previsto e cosa è successo a Cortana.

Camila Montero - Far Cry 6

Far Cry 6, Dani Rojas parla con Camila Montero e con suo padre
Far Cry 6, Dani Rojas parla con Camila Montero e con suo padre

Nella recensione di Far Cry 6 abbiamo parlato di come non tanto il cattivo di turno, il dittatore Anton Castillo, quanto piuttosto i comprimari del gioco abbiano qualcosa da dire. Fra di essi spicca senz'altro Camila Montero, soprannominata non a caso "La Espada" per via della sua grande abilità con le lame e la spietatezza con cui le utilizza contro i suoi nemici.

Parliamo insomma di una donna forte e risoluta, che deve ben presto farsi carico della sua famiglia al posto del padre, prendere decisioni davvero difficili in merito a chi lo ha tradito e guidare i suoi uomini perché possano fornire il necessario supporto a Dani Rojas e al gruppo Libertad nella lotta per la liberazione di Yara e dei suoi abitanti.

Duca - Resident Evil Village

Resident Evil Village, il Duca nella sua bottega
Resident Evil Village, il Duca nella sua bottega

Nel mare d'inquietudine e terrore di Resident Evil Village c'è un'unica certezza, rappresentata dall'affidabile e tranquillizzante figura del Duca. Si tratta del mercante a cui potremo rivolgerci ogni volta che ci serviranno armi, munizioni, oggetti speciali e finanche succulente ricette da preparare. Del resto "la fame è segno di vita", come ama dire.

Obeso a livelli inquietanti, ghiotto di cibo, ma anche di denaro, misteriosamente neutrale rispetto all'operato dei Signori del Villaggio e immune a qualsiasi minaccia, il Duca sporge goffamente dal suo banchetto ed è dotato della sorprendente capacità di stabilirsi ovunque: a bordo di un carro, in una delle stanze di Castello Dimitrescu, nella fabbrica di Heisenberg. Ritrovarselo davanti, a ogni modo, sarà sempre un piacere.

Gamora - Marvel's Guardians of the Galaxy

Come certamente saprete, se lo avete giocato o avete letto la nostra recensione di Marvel's Guardians of the Galaxy, nel nuovo tie-in prodotto da Square Enix l'unico personaggio che è possibile controllare è Peter Quill, ovvero Star-Lord, mentre gli altri Guardiani si limitano a eseguire ordini specifici durante le fasi esplorative e i combattimenti. Gamora, la figlia adottiva di Thanos, è una di essi.

Quella che vediamo nel gioco è tuttavia una figura molto diversa rispetto all'interpretazione di Zoe Saldana, più vicina alle saghe a fumetti scritte da Michael Bendis e dotata dunque di un'indole a tratti entusiasta e casinista. Si tratta però solo di un modo che l'infallibile guerriera ha trovato per mascherare le sue angosce, come scopriremo durante la campagna.

Hollis Forsythe - Psychonauts 2

Psychonauts 2, Hollis Forsythe
Psychonauts 2, Hollis Forsythe

Hollis Forsythe è il secondo ufficiale degli Psychonauts, la persona che comanda il gruppo in assenza di Truman Zanotto e a cui dovremo rivolgerci il più delle volte, mentre vestiamo i panni del protagonista dell'avventura, Raz. Allo stesso tempo, si tratta di uno dei personaggi scritti meglio del gioco, e la sua mente nasconde alcuni dei temi più importanti che vengono affrontati nell'avventura.

Come abbiamo scritto nella recensione di Psychonauts 2, il titolo targato Double Fine Productions non è solo ben diretto, divertente e coinvolgente, ma affronta questioni complesse con grande delicatezza e sensibilità e la figura di Hollis è probabilmente quella che rappresenta meglio tale approccio, confermando ancora una volta le straordinarie capacità di Tim Schafer come autore.

Masaharu Kaito - Lost Judgment

Lost Judgment, il fido Kaito insieme a Yagami
Lost Judgment, il fido Kaito insieme a Yagami

Spin-off di Yakuza, Lost Judgment condivide con la serie SEGA la grande attenzione al comparto narrativo e alla caratterizzazione dei personaggi. Masaharu Kaito, amico fraterno e socio del protagonista Takayuki Yagami, è appunto un frutto di tale impegno sul fronte della scrittura e della direzione: forte e determinato, Kaito è la persona che vorresti sempre avere al tuo fianco durante una rissa, cosa che a Kamurocho e a Isezaki Ijincho capita piuttosto spesso.

I modi pratici e risoluti del personaggio derivano dal suo passato da Yakuza: una carriera terminata anzitempo e con disonore quando Kaito è stato accusato ingiustamente di aver permesso il furto del denaro appartenente alla famiglia di cui faceva parte. Per questo si è reinventato investigatore privato e si occupa di fornire tutto il supporto necessario a Tak, nonché di salvargli la pelle in caso di guai.

Steph Gingrich - Life is Strange: True Colors

Life is Strange: True Colors, Steph Gingrich
Life is Strange: True Colors, Steph Gingrich

I migliori PNG sono quelli a cui viene concesso lo spazio sufficiente per una buona caratterizzazione, come nel caso di Steph Gingrich nella serie Life is Strange. Parliamo infatti di un personaggio che ha fatto il proprio debutto nel prequel Before the Storm, per poi tornare con un ruolo molto più incisivo in Life is Strange: True Colors e nel DLC Wavelenghts, dove assume il ruolo di protagonista.

Carina, simpatica, intrigante e dotata di un lato "geek" che entra subito in risonanza con i giocatori per via della sua passione per gli RPG, Steph è la ragazza che lavora al negozio di dischi e nel tempo libero fa la DJ. Una vera e propria forza della natura: una figura positiva, sempre disposta a tirare su gli altri e a coinvolgerli in nuove attività al fine di scuoterli se qualcosa non va.