Xbox Game Pass agosto 2019, i nuovi giochi nel catalogo 0

Diamo un'occhiata alla prima mandata di giochi in arrivo nel catalogo di Xbox Game Pass per agosto 2019

RUBRICA di Giorgio Melani   —   05/08/2019

Indice

Cominciamo presto, questo mese, con l'annuncio della prima mandata di giochi che verranno aggiunti al catalogo di Xbox Game Pass nel corso di agosto 2019. Considerando le date previste per l'inserimento dei giochi in questione, possiamo aspettarci sicuramente un'altra mandata verso la metà di agosto e forse anche una terza, sebbene Microsoft ci abbia ormai abituato a non fare previsioni più di tanto precise sull'andamento del servizio visto che le tempistiche di annuncio e uscita di nuovi giochi non seguono regole propriamente ferree. Dopo un luglio che ha regalato parecchie introduzioni di grosso calibro, agosto 2019 si apre con una prima iniezione di titoli che si può definire piuttosto sottotono, rispetto agli standard a cui Xbox Game Pass ci ha abituato. Ci sono, comunque, almeno due o tre titoli di spessore, ma mancano del tutto i gioconi di grosso calibro che tendono sempre a catturare l'attenzione in questi frangenti. In ogni caso, cominciamo questa prima rassegna di agosto 2019.

Ashes Cricket - 1 agosto, Xbox One

Be', non capita spesso ma su Ashes Cricket ci troviamo effettivamente in difficoltà nel tentativo di scrivere qualcosa al riguardo. Al di là della distanza a cui lo sport in questione si trova rispetto alla cultura e al gusto del pubblico nostrano, c'è anche da dire che il gioco stesso è davvero poco noto, tranne forse in quei paesi in cui il cricket va per la maggiore. Per i pochi appassionati di questo sport che forse sono presenti da queste parti, Ashes Cricket rappresenta un'occasione più unica che rara di provare una simulazione videoludica basata sul gioco in questione, ma considerando la quantità di titoli presenti nel catalogo di Xbox Game Pass viene difficile pensare che in Italia questo titolo incontrerà particolare favore. In ogni caso, di per sé si tratta di una buona simulazione che ha raccolto anche dei consensi, con valutazioni favorevoli presso le testate internazionali che l'hanno recensito, dunque se non altro si tratta di un videogioco ben fatto. Secondo quanto riferito, è una simulazione di cricket alquanto completa ma anche facilmente approcciabile, cosa non di poco conto considerando la scarsa notorietà di questo sport al di fuori di Inghilterra e Australia.

Pandemic - 1 agosto, Xbox One

Forse non tutti i videogiocatori lo conoscono ma Pandemic è un gioco da tavolo piuttosto famoso, adattato in forma videoludica dagli specialisti di Asmodee e giunto direttamente su Xbox Game Pass in versione Xbox One. Si tratta dunque di un adattamento fedele della struttura e del concetto di base del gioco da tavolo in forma di videogioco, operazione su cui il team di sviluppo in questione è ormai particolarmente ferrato. Con l'umanità sull'orlo dell'estinzione a causa del propagarsi di un virus, tutte le speranze sono concentrare sulla squadra d'élite di controllo malattie, unica forza in grado di opporsi alla diffusione globale di quattro malattie mortali, si legge nella descrizione ufficiale del gioco. Ci troviamo così a dover cercare di contenere il contagio, elaborare delle cure, utilizzare le risorse in maniera strategica e cercare in ogni modo di eliminare la minaccia globale bloccando la diffusione delle malattie e studiando delle contromisure. Pandemic è un gestionale incentrato sul controllo e la lotta alle malattie su scala globale.

Downwell - 1 agosto, PC

Su un concetto molto semplice si può impostare un gioco in grado di catturare l'attenzione a lungo, come ha ampiamente dimostrato Downwell. Sviluppato praticamente in solitaria di Ojiro "Moppin" Fumoto, il gioco in questione è un particolare sparatutto nel quale ci troviamo a cadere all'interno di un lungo pozzo, controllando un personaggio dotato di stivali armati. La struttura può dunque richiamare quella dello sparatutto a scorrimento verticale, ma la dinamica è qui invertita e influenzata dalla presenza della forza di gravità. Le diverse tipologie di nemici disseminati nel corso della lunga discesa richiedono di utilizzare in maniera alternata i proiettili o il semplice impatto degli stivali armati, costringendo a una certa alternanza di movimenti e approcci, oltre a un calcolo strategico nell'impiego dei colpi vista la necessità di ricaricare toccando una qualsiasi superficie. Le struttura è dunque molto semplice ma si apre a una serie di situazioni e meccaniche più profonde che rendono Downwell sia estremamente veloce che alquanto ragionato.

The Jackbox Party Pack 2 - 8 agosto, Xbox One

Non sarà probabilmente un titolo di grande richiamo, ma The Jackbox Party Pack 2 può risultare particolarmente utile per qualche serata in compagnia di amici. Si tratta infatti di una raccolta di giochi di vario tipo che richiamano la tradizione dei giochi da tavolo e di società, ma in forma videoludica. Di fatto, è una sorta di party game che mette insieme cinque diversi giochi: Fibbage 2, che si basa su bugie e verità attraverso oltre 500 domande; Earwax, incentrato sugli effetti sonori; Bidiots che funge da una sorta di parodia delle aste d'arte; Quiplash XL basato su parole e frasi e infine Bomb Corp. Tutti i giochi in questione possono essere fruiti da un massimo di 8 giocatori in multiplayer, utilizzando smartphone e tablet come controller e con vari sistemi di interazione. Ovviamente, The Jackbox Party Pack 2 dà il meglio di sé con il multiplayer offline in presenza, ma è presente anche la possibilità di giocare online, dunque coprendo tutte le possibilità di utilizzo in modalità multigiocatore.

Space Hulk: Tactics - 8 agosto, PC

L'universo di Warhammer 40.000 sta conoscendo davvero una nuova giovinezza in ambito videoludico grazie ai numerosi adattamenti che stanno emergendo in questi anni, di cui Space Hulk: Tactics è un buon esempio. Si tratta di uno strategico a turni classico, che punta a riproporre sullo schermo le dinamiche e le situazioni tipiche del gioco da tavolo con miniature di Games Workshop e ci riesce in ottima maniera. Non esente da difetti, prima di tutto di ordine tecnico, Space Hulk: Tactics ha però dalla sua l'atmosfera perfettamente calata nell'universo fantascientifico di Warhammer, una buona meccanica strategica e due campagne contrapposte che consentono di seguire le vicende dal punto di vista dei grossi, lenti e possenti Space Marine Terminator o dei veloci, enigmatici e complessi Genestealer. Le campagne sono scandite da missioni costruite in maniera convincente dal team Cyanide, che mettono in luce le diverse caratteristiche e motivazioni delle fazioni, valorizzando anche gli scenari nelle situazioni di gioco proposte. Space Hulk: Tactics non è propriamente un miracolo tecnologico ma è probabilmente uno dei migliori adattamenti in videogioco del classico Warhammer 40.000.

Slay the Spire - 14 agosto, Xbox One

Non si tratterà del classico giocone tripla A dall'enorme seguito, ma Slay the Spire è sicuramente il gioco più massiccio tra quelli presenti in questa prima mandata di Xbox Game Pass di agosto 2019. Dal punto di vista qualitativo, si tratta di un'aggiunta davvero di grosso calibro al catalogo, considerando il valore di questo particolare RPG strutturato come una sorta di gioco di carte collezionabili con elementi roguelike. Amalgamando perfettamente elementi eclettici, Slay the Spire riesce ad essere un perfetto gioco da deckbuilding, rimanendo abbastanza semplice ed entusiasmante da attirare anche i meno propensi a questo genere solitamente molto complesso ma rivelando anche una notevole profondità avanzando al suo interno, tra le caratteristiche in stile rogue-lite e gioco di ruolo. C'è dell'originalità anche nello stile adottato per la sua rappresentazione grafica e nell'umorismo che emerge a tratti tra i continui combattimenti, cosa che aumenta la peculiarità del gioco e ne rafforza ulteriormente il carattere. Insomma, non lasciate che la sua struttura apparentemente farraginosa e il suo aspetto un po' dimesso possano farvi sfuggire questo titolo, perché merita davvero di essere giocato.

#Xbox Game Pass

Il servizio di Microsoft che permette di accedere a un vasto catalogo di titoli e a diverse novità in uscita tutti i mesi.