Fallout: Los Angeles potrebbe essere il seguito di Fallout: New Vegas 2

Obsidian vorrebbe realizzare un sequel di Fallout: Los Angeles e a quanto pare Bethesda non sembra contraria

NOTIZIA di Mattia Armani —   12/02/2013

Fallout: New Vegas è un titolo decisamente particolare. Duro e pieno di bug è stato snobbato da molti giocatori che hanno apprezzato Fallout 3, ma i dialoghi in stile Obsidian e la profondità narrativa hanno raccolto forti consensi dagli amanti delle esperienze più ostiche.

Feargus Urquhart, CEO di Obsidian, ha esplicitato il proprio interesse nel realizzare un sequel di Fallout: New Vegas, magari ambientando il nuovo titolo a Los Angeles. D'altronde, mentre il team Bethesda di Fallout si concentra sulla costa est, Obsidian è più legata alla costa ovest e vorrebbe esplorarla ulteriormente nel contesto post nucleare della serie.

Nulla è ovviamente definito, anche perchè questo sequel è ancora un'idea e nulla più. Ma Urquhart ha voluto specificare che Obsidian e Bethesda comunicano continuamente e lo stesso Todd Howard non ha scartato l'ipotesi di un nuovo spin-off per Fallout. Non mancano, però, alcuni problemi, che in questo caso sono di tipo logistico. La transizione verso la nuova generazione di console e l'emergenza del mercato free-to-play sono elementi laceranti ed è necessario trovare un nuovo equilibrio prima di procedere.

Fonte: Rock Paper Shotgun