The Elder Scrolls Online - La visuale in prima persona non mostrerà mani o armi 46

Una visuale monca

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   20/02/2013

Il game director di Bethesda impegnato su The Elder Scrolls Online, Matt Firor, ha rivelato un dettaglio specifico riguardante il gioco, in particolare sulle inquadrature utilizzabili.

Così come i capitoli della serie "offline", il nuovo MMORPG basato su Elder Scrolls consentirà di giocare sia con la visuale in terza persona che con quella in soggettiva. Solo che quest'ultima sarà semplificata, rispetto a quella classica: "la differenza è che non si potranno vedere le mani e le armi nella modalità in prima persona", ha detto Firor, una scelta che probabilmente risiede nel suo essere una sorta di modalità accessoria.

Da quanto dice il game director, il gioco sarà infatti da giocare principalmente in terza persona: "essendo un RPG online, i nemici possono spuntare in qualsiasi punto a 360 gradi intorno al giocatore, specialmente in PvP. Quindi la visuale in terza persona darà una maggiore possibilità di vedere i nemici intorno".

Fonte: Digital Spy