Inserire la modalità VR in Resident Evil 7 biohazard è stato come lavorare a due giochi anziché uno, dice Capcom 16

Parla il lead VR engineer di Resident Evil 7 biohazard

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   06/03/2017

Le vendite di Resident Evil 7 biohazard procedono bene, tanto che Capcom riflette sulla possibilità di portare il gioco anche su Nintendo Switch. Nel frattempo, però, il lead VR engineer Kazuhiro Takahara ha parlato ai microfoni di Gamasutra del lavoro necessario per introdurre la modalità VR su PlayStation 4, a suo dire uno sforzo simile a quello di sviluppare un gioco a parte. "Abbiamo incontrato diverse sfide: quella di non poter utilizzare un'esperienza di sviluppo precedente come base, quella di non poter inserire cutscene con immagine fissa o il non poter ricorrere a configurazioni standard per i controlli", ha detto Takahara. "Per questi motivi il team aveva davvero la sensazione di lavorare a due giochi differenti."