The Elder Scrolls V: Skyrim - Il Creation Kit in video  70

Grandi potenzialità

NOTIZIA di Giorgio Melani   —  01 Febbraio 2012

Il nuovo diario degli sviluppatori di Bethesda dedicato a The Elder Scrolls V: Skyrim si concentra questa volta esclusivamente sul Creation Kit, il super-strumento per la personalizzazione del gioco.

Come riferito nel diario, raggiungibile al link sottostante, e spiegato bene nel video, si tratta della naturale evoluzione di una tendenza che ha sempre caratterizzato i vari capitoli di The Elder Scrolls, ovvero la personalizzazione estrema e la creazione di nuovi contenuti a partire dalla base ludica e dallo scenario impostato da Bethesda per i giochi. Lungi dall'essere un passatempo proibito, le mod sono sempre state ben accolte dal team che ha deciso di aiutare e premiare la folta comunità di sviluppatori amatoriali con un potente strumento di sviluppo come il Creation Kit.

Questo è un software che verrà messo a disposizione gratuitamente su Steam nel prossimo periodo (manca ancora una data precisa ma non dovrebbe mancare molto) e consente sostanzialmente agli utenti di utilizzare uno strumento molto simile all'engine utilizzato dai Bethesda per la creazione del gioco, con ovvie semplificazioni e limitazioni. Dalla gestione delle ambientazioni, alla modifica e creazione di ogni singolo elemento grafico fino alla costruzione delle storie per le quest, dei bivi e delle possibilità offerte ai giocatori, il Creation Kit consente di controllare ogni elemento della mod come se si trattasse di un gioco dentro al gioco. Inoltre, l'integrazione con lo Steam Workshop garantirà a tutti la possibilità di condividere materiali, mod, avventure e quest e di poterle vedere, scegliere e scaricare con estrema facilità.

"I modder non cessano di usare i nostri mondi come una tela bianca su cui dipingere i mod più creativi e divertenti di sempre. Il fatto che la community di modding di Morrowind sia ancora attiva a 10 anni dall'uscita del gioco è la dimostrazione di quanto voi siate cruciali per il successo dei nostri titoli", riporta Bethesda nel diario, "Crediamo fermamente che rendere i nostri giochi modificabili porti dei benefici soprattutto al gioco stesso. Mentre progettavamo Skyrim e i suoi strumenti, abbiamo cercato di rendere il passaggio dai nostri titoli precedenti a Skyrim il più efficace possibile per i modder. Cosa ben più importante, volevamo semplificarlo per permettere a più persone di apprezzare i mod".
Link: Diario di The Elder Scrolls

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )