Abandoned è stato rinviato al 2022, BlueBox ammette di averlo svelato "troppo presto"

Abandoned si chiarisce un po' di più attraverso la pubblicazione delle FAQ ufficiali sul sito internet, nel quale dicono che è stato rinviato al 2022.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   09/09/2021
68

Abandoned si svela un po' di più attraverso le sue FAQ ufficiali pubblicate sul sito di riferimento, con Blue Box che fa luce su vari aspetti del gioco per PS5 che ha fatto discutere praticamente tutta la community di videogiocatori per mesi, ribadendo peraltro come il titolo sia stato "svelato troppo presto".

Il team di sviluppo fa sapere che sta lavorando duramente per cercare di rilasciare Abandoned il prima possibile, ma "il gioco non è ancora pronto per essere mostrato", come riferito nelle FAQ, visibili a questo indirizzo. Tra le domande emerge anche un'informazione molto interessante: lo strano caso dell'app grossa 5 GB ma contenente un breve teaser di qualche secondo sembra sia dovuto a un problema tecnico.

Il trailer sarebbe dovuto essere più lungo, ma il team ha incontrato delle difficoltà all'ultimo momento e ha dunque dovuto tagliare il tutto in un piccolo teaser che è quello poi visibile attualmente. Tuttavia, la dimensione dell'app è rimasta quella prevista per contenere il trailer intero, per questo motivo pesa 5 GB. Il "prologo giocabile" completo è ancora previsto ma non ci sono informazioni sulla possibile data di uscita.

Al momento, l'uscita di Abandoned è prevista per il 2022 e il gioco completo sarà disponibile sia in formato digitale che fisico, non è collegato con The Haunting, nonostante la promozione incrociata annunciata da Blue Box che ha intenzione di regalare il nuovo gioco a chi ha acquistato il precedente, così come offrire The Haunting agli acquirenti di Abandoned.

Blue Box riferisce inoltre di non avere nessun collegamento con Kojima Productions e Hideo Kojima, ribadendo di essere un piccolo studio indipendente con base nei Paesi Bassi. Abandoned viene descritto come un horror shooter/survival, con gameplay "realistico" e un'esperienza "cinematografica", che "simula un approccio realistico alla sopravvivenza".

Il team approfondisce inoltre la strana situazione in cui si è venuto a trovare: secondo quanto riportato, Abandoned è stato "annunciato troppo presto" e inoltre, anche a causa dei malintesi vari, ha raggiunto un pubblico molto più ampio di quanto era previsto, cosa che ha messo ancora più sotto pressione gli sviluppatori e li ha spinti a dover perfezionare ulteriormente il gioco, il quale non è ancora pronto per essere mostrato.

Infine, perfettamente in linea con la comunicazione e i misteri che caratterizzano questa faccenda, viene riferito che Abandoned non si chiamerà così: si tratta infatti di un nome in codice, con il vero titolo del gioco che verrà annunciato una volta che verrà mostrato il gameplay.