Anthem, giocatori minacciano boicottaggi se BioWare non risolverà i problemi del bottino 113

Alcuni giocatori di Anthem hanno minacciato di non collegarsi più al gioco se BioWare non risolverà i problemi con il bottino.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   11/03/2019

La questione bottino di Anthem si ingigantisce, con un gruppo di giocatori che ha minacciato di boicottare il gioco, non collegandosi per qualche giorno, nel caso BioWare non risolva al più presto i problemi legati alla qualità di quanto si ottiene.

Nelle scorse ore avevamo già riportato dei problemi con il bottino di Anthem, emersi dopo il rilascio dell'ultima patch, ma la situazione pare essersi ulteriormente esacerbata, con tanto di nascita di una specie di movimento di protesta, guidato dal'utente Afinda, il Martin Luther King della comunità di Anthem, che ha deciso di invitare tutti i giocatori a colpire BioWare lì dove fa più male: nel portafogli. La sua idea è semplice: basta non giocare per qualche giorno, dall'11 al 15 marzo, così da far scendere drasticamente il numero di giocatori attivi e ridurre gli acquisti in gioco.

Il messaggio di Afinda è anche indicativo di come siano concepiti e recepiti i looter shooter, visto che il nostro ha fatto capire che il divertimento di un gioco come Anthem ruota tutto intorno al bottino che si riceve. Del resto, visto il nome del sottogenere... comunque sia devono essere in molti a pensarla come lui, visto che ha ricevuto migliaia di adesioni e voti positivi. Chissà a cosa porterà questo boicottaggio, visto che Anthem già di suo non sembra navigare in ottime acque.

Prima di lasciarvi vi ricordiamo che Anthem è disponibile per PC, Xbox One e PS4.

Anthem ps4

xone  pc  ps4 

Data di uscita: 22 Febbraio 2019

Acquista su Multiplayer.com a 59,90 €