Anthem: la storia del gioco si espanderà per anni, dice BioWare 57

L'executive producer Mark Darrah promette che BioWare continuerà ad ampliare la componente narrativa di Anthem anche dopo il lancio

NOTIZIA di Davide Spotti —   31/08/2018

BioWare ha in programma di espandere la storia di Anthem per anni dopo l'arrivo del gioco nei negozi. A darne conferma è stato l'executive producer Mark Darrah, il quale ha aggiunto che il focus degli sviluppatori sulle missioni di squadra nel multiplayer cooperativo non impedirà di ampliare l'opera anche sul piano squisitamente narrativo.

L'obiettivo del team canadese è infatti quello di assicurarsi che gli appassionati percepiscano una connessione emotiva con il mondo di gioco, nonché la rilevanza degli eventi che vivranno in prima persona. "Una bella storia per BioWare riguarda i personaggi con cui si può avere una connessione, le scelte che si possono fare e la sensazione che la storia vi riguardi direttamente", osserva Darrah.

In Anthem sarà possibile confrontarsi con il proprio equipaggio prima di indossare la tuta e uscire all'esterno, ma anche intraprendere missioni dei personaggi dopo aver interagito con gli NPC. "Siamo in grado di combinare l'impatto di una storia single player con il divertimento di fare gruppo con gli amici per giocare in co-op. Abbiamo pensato Anthem in modo da poter effettivamente ampliare la storia negli anni a venire", ha proseguito Darrah.

Vi ricordiamo che la data d'uscita di Anthem è fissata per il 22 febbraio 2019 su PC, PS4 e Xbox One. Recentemente il game director Jon Warner ha assicurato che il gioco manterrà il cuore delle precedenti opere di BioWare.