Apex Legends blocca i lavori su Titanfall 3 54

Da un nuovo post sul blog ufficiale di Apex Legends arrivano ottime notizie per lo sparatutto multiplayer ma altre meno buone per quanto riguarda Titanfall.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   26/04/2019

Respawn ha una programmazione molto intensa dei lavori per quanto riguarda Apex Legends, tanto che il supporto per il nuovo multiplayer online ha di fatto bloccato lo sviluppo del nuovo Titanfall, come riferito dallo stesso team.

In un aggiornamento sullo stato dei lavori nel blog ufficiale di Apex Legends, si apprendono diverse novità interessanti in programma per lo shooter multiplayer in stile battle royale riferite all'arrivo della seconda stagione. Con questa ci saranno nuove armi, personaggi e un Battle Pass, oltre a diversi cambiamenti da attuare alla mappa Kings Canyon, tutte cose molto attese e apprezzate dalla community di videogiocatori ma che tuttavia hanno un costo in termini di risorse per quanto riguarda gli sviluppatori. Considerando che una grossa fetta di Respawn è attualmente impegnata anche su Star Wars Jedi: Fallen Order con un team di sviluppo interamente dedicato, questa intensità di lavori su Apex Legends ha di fatto bloccato lo sviluppo del nuovo Titanfall.

È proprio Respawn a riferirlo chiaramente nell'aggiornamento in questione: "In modo da poter supportare pienamente Apex Legends, stiamo rimandando i piani per i futuri giochi della serie Titanfall. Nessuna risorsa dal team dedicato ad Apex Legends è stata spostata su altri titoli in sviluppo qui nello studio, così come non abbiamo intenzione di spostare risorse dal team dedicato a Star Wars Jedi: Fallen Order". Insomma, Titanfall 3 non è stato di fatto mai annunciato da Respawn, dunque non si può parlare nemmeno di un suo posticipo, ma è chiaro che dei progetti al riguardo ci siano ma siano stati messi in pausa, per il momento.