Apple iPhone 12, produzione in ritardo per colpa del Coronavirus? 29

La produzione di iPhone 12 potrebbe essere in ritardo per via del Coronavirus: gli ingegneri Apple hanno difficoltà a visitare gli stabilimenti?

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   26/02/2020

iPhone 12 potrebbe subire un ritardo nella produzione per via del Coronavirus. C'è infatti la possibilità che gli ingegneri Apple non possano visitare gli stabilimenti cinesi dei vari fornitori.

La notizia arriva da alcuni ex dipendenti dell'azienda, che hanno parlato ai microfoni di Reuters delle difficoltà che Apple potrebbe incontrare in queste fasi a causa appunto dell'epidemia del Coronavirus.

"Probabilmente dispongono di una linea di assemblaggio su cui stanno effettuando delle prove", ha detto una delle fonti. "Gli ingegneri Apple sono insieme a quelli Foxconn? Se sì, probabilmente stanno facendo dei progressi. Diversamente, se sono in quarantena, potrebbero essere guai."

Stando ad alcun esperti di linee produttive, Apple è ancora in tempo sulla tabella di marcia, ma le restrizioni sui viaggi potrebbero complicare le cose. "Non ci sono stati incontri faccia a faccia", ha detto il dirigente di un'azienda di semiconduttori, "e probabilmente le cose non cambieranno per almeno un mese."

"Insomma, Apple potrebbe perdere qualcosa come due mesi, che nell'ottica del ciclo produttivo di un dispositivo elettronico sono un'enormità."