Apple vuole rinviare iPadOS 16 a ottobre 2022, dice Bloomberg

Secondo quanto riferito da Bloomberg, Apple avrebbe intenzione di posticipare il lancio di iPadOS 16 a ottobre, dunque spostato di un mese rispetto a iOS 16.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   04/08/2022
4

Secondo quanto riferito da Bloomberg, sembra che Apple abbia intenzione di rinviare il lancio di iPadOS 16 a ottobre 2022, spostato dunque di circa un mese rispetto all'uscita inizialmente prevista, cosa che comporta alcune variazioni.

Il nuovo iPadOS 16 non uscirà dunque in contemporanea con iOS 16, come solitamente succede, a causa di un testing più intenso da effettuare su una particolare caratteristica del nuovo sistema operativo di Apple, in base a quanto riferito da Bloomberg.

Apple iPad
Apple iPad

Tra le maggiori novità che verranno introdotte da iPadOS 16, infatti, c'è una funzionalità che si chiama Stage Manager e dovrebbe offrire possibilità di multitasking più in linea con l'utilizzo tipico del software su computer.

L'idea, dunque, è fornire un'esperienza utente più vicina a quella di un Mac, con un multitasking vero e proprio che dovrebbe consentire una maggiore produttività su software diversi in contemporanea, unita a una usabilità migliore in queste condizioni di utilizzo.

Tuttavia, pare che Stage Manager abbia bisogno di maggiore tempo per essere ottimizzato a dovere, cosa che potrebbe portare Apple a ritardare il lancio di iPadOS 16 in modo da avere la migliore implementazione possibile di questa nuova funzionalità nel sistema operativo di iPad.

Bisogna peraltro ricordare che Stage Manager funzionerà solo sui dispositivi dotati di chip M1, dunque si parla di iPad Pro e dei nuovi iPad Air basati sul SoC di nuova generazione da parte di Apple, mentre non sarà disponibile sui modelli precedenti, cosa che ovviamente ha scatenato un po' di polemiche.