Assassin's Creed: Ragnarok, una possibile prima immagine e annuncio ufficiale alla presentazione di PS5? 71

Spunta online quella che sembra essere la prima immagine di Assassin's Creed: Ragnarok, il nuovo capitolo della serie Ubisoft che potrebbe essere annunciato nel corso della presentazione di PS5.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   12/01/2020

Torniamo a parlare di Assassin's Creed Ragnarok a causa di una possibile prima immagine ed eventuale data di presentazione corrispondente a quella di PS5, per quello che sembra essere il nuovo capitolo della serie Ubisoft che ancora non è stato annunciato dalla compagnia.

La data di annuncio, secondo quanto riferito, corrisponderebbe alla presentazione di PS5, ovvero il PlayStation Meeting del 12 febbraio emerso nelle recenti voci di corridoio. La presunta immagine di Assassin's Creed: Ragnarok, riportata qui sotto, ha tutte le caratteristiche tipiche delle "prime immagini" che trapelano online attraverso i "leak": è scattata off-screen, è estremamente fuori fuoco ed è storta. Insomma, tutte le caratteristiche istituzionali della foto "leaked" sono perfettamente rappresentate, cosa che pone in dubbio la sua provenienza e soprattutto rende quasi impossibile verificarla, visto che non si capisce praticamente nulla.

Si potrebbe intuire una sorta di mise vichinga, in effetti, tra armatura e scudo del personaggio in primo piano, così come l'ambientazione ha un che di nordico per quanto è possibile intravedere in mezzo al blur generale, rientrando dunque nella tendenza imperante a considerare Assassin's Creed: Ragnarok il nuovo capitolo ad ambientazione vichinga.

Secondo quanto riportato, l'immagine è stata pubblicata da 4chan dalla stessa persona che pubblicò la prima immagine, poi rivelatasi vera, di Assassin's Creed Origins. Dal sito in questione veniamo a sapere che "Assassin's Creed Ragnarok uscirà a ottobre e sarà presentato il 12 febbraio all'evento di presentazione di PS5 che deve ancora essere annunciato", pare inoltre che il personaggio visibile nell'immagine sia una donna chiamata "Jora", principale protagonista della storia.

Tra le altre informazioni emerse c'è il fatto che la mappa sarà enorme, in grado di comprendere l'Inghilterra e l'intera Scandinavia.