Avengers: Endgame, Marvel ha dato un nome ufficiale alla versione obesa di Thor 25

Scopriamo qual è l'appellativo che è stato scelto da Marvel per identificare il personaggio di Thor in Avengers: Endgame.

NOTIZIA di Davide Spotti —   27/06/2019

Avengers: Endgame ha riscosso un grande successo a livello planetario, al punto da essere in procinto di ritornare nelle sale cinematografiche con una versione estesa. La pellicola realizzata dai fratelli Russo ha però fatto anche abbastanza discutere gli appassionati del Marvel Cinematic Universe, in particolare per la rappresentazione che viene data di Thor. Chiaramente vi suggeriamo di non proseguire nella lettura qualora preferiate evitare spoiler.

Dopo l'uccisione di Thanos e il salto temporale di cinque anni, Thor si è rifugiato con i suoi migliori amici Korg e Meek in Norvegia, bevendo litri di birra e passando le giornate giocando a Fortnite. Solo nelle fasi conclusive del film l'orgoglio del personaggio ritorna a galla e nell'epilogo lo vediamo unirsi ai Guardiani della Galassia.

Ebbene, mentre i fan si sono limitati a ribattezzarlo "Thor grasso", sembra che in realtà il nome assegnato dalla Marvel per identificare questa versione fuori forma del supereroe asgardiano sia "Bro Thor". È quanto emerge dall'annuncio di una featurette dedicata, che recita: "il suo aspetto è cambiato ma il suo eroismo rimane! Vai dietro le quinte per vedere come è nato Bro Thor".

Vi ricordiamo che la versione estesa di Avengers: Endgame avrà una durata complessiva di 188 minuti e conterrà materiale extra per la durata di 7 minuti. L'edizione Digital HD sarà disponibile a partire dal 30 luglio 2019, mentre quella fisica in blu-ray è attesa per il 13 agosto. Rimaniamo in attesa di eventuali delucidazioni per quanto riguarda le date relative al mercato italiano, qualora dovessero differire da quelle sopracitate.