Battlefield 2042: il GM di DICE lascia la compagnia, c'è aria di tempesta dopo il pessimo lancio

C'è un terremoto in corso dentro DICE, con l'addio del GM Oskar Gabrielson probabilmente a causa del lancio accidentato di Battlefield 2042.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   02/12/2021
44

Il GM (general manager) di DICE, Oskar Gabrielson, ha appena annunciato il suo addio alla compagnia per cercare nuovo opportunità fuori da Electronic Arts. C'è aria di tempesta e di grandi cambiamenti dopo il lancio accidentato di Battlefield 2042, che evidentemente ha lasciato il segno, visto quanto l'editore americano ci aveva investito sopra.

Battlefield 2042 era atteso come il titolo che avrebbe dovuto rilanciare il franchise, ma dopo l'uscita gli sono piovute addosso moltissime critiche per la mancanza di caratteristiche e contenuti, nonché per l'alto numero di bug. In pochi giorni il gioco ha perso moltissimi giocatori e l'ultimo aggiornamento, il terzo maggiore in poche settimane, non ha fatto che aumentare lo scontento visto che ha introdotto dei nuovi problemi.[embed yt=

] Gabrielson lascerà la compagnia alla fine dell'anno. Nel comunicato stampa di addio, l'uomo ha descritto il suo passo come il più difficile della sua carriera, ricordando alcuni dei giochi lanciati nel corso degli ultimi anni. Il suo posto sarà preso da Rebecka Coutaz, l'ex capo di Ubisoft Annecy. Gabrielson rimarrà in DICE fino alla fine dell'anno proprio per aiutare la Coutaz nella transizione verso il suo nuovo ruolo.

La nuova avventura dell'uomo non è ancora stata resa nota. Chissà se rimarrà nell'inclemente industria dei videogiochi o cercherà fortuna ancora. Intanto la serie Battlefield diventerà un vero e proprio universo espanso, supervisionato da Vince Zampella, il capo di Respawn Entertainement. Alla sua evoluzione parteciperà anche Marcus Lehto con il suo nuovo studio di Seattle, l'uomo che in Bungie ha creato Halo e Master Chief.

Questo l'elenco degli altri dirigenti di DICE attualmente in carica:

  • Lars Gustavsson, Creative Director
  • Daniel Berlin, Game Designer
  • Andreas Morell, Producer
  • Conor Lenihan, Head of Tech
  • Roger Collum, Studio Development
  • Ryan McArthur, Producer
  • Elisabet Gretarsdottir, Head of Strategy & Biz Dev
  • Calle Wahlfors, Head of Studio Operations